Crea sito

CROSTATA Genuina alla NUTELLA Ricetta Dolce di Pasta frolla morbida

CROSTATA Genuina alla NUTELLA Ricetta Dolce di Pasta frolla morbida facilissima da realizzare, piena di golosita’ e se volete potete anche utilizzare della marmellata o crema pasticciera.
Le ricette di crostate sono sempre gradite per la colazione, la merenda oppure per regalarle a chi si vuol bene, sono i dolci di pasta frolla piu’ semplici e versatili che ci siano nella pasticceria italiana. Per realizzare delle crostate perfette si parte sempre dalla pasta frolla per cui si devono rispettare delle semplici regole ed in questo modo si ha un risultato perfetto. Oggi faremo la crostata genuina alla nutella piena di golosita’ e morbidissima con tutti i miei consigli per fare una ricetta di crostata perfetta che non si rompe mentre la realizzate e nemmeno si sbriciola. Prima di andare alla ricetta ti potrebbe interessare anche:
Come non far seccare la nutella nelle crostate Qui
Crostata Morbida paradiso Qui
Crostata alla Crema Pasticciera Qui

CROSTATA Genuina alla NUTELLA Ricetta Dolce di Pasta frolla morbida
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata genuina alla nutella

  • 300 gfarina 00
  • 110 gzucchero
  • 110 gburro (oppure 80 ml di olio di semi di girasole)
  • 5 glievito chimico in polvere
  • 2uova
  • 1 bustinavanillina
  • 300 gNutella® (oppure crema vegan al cioccolato)

Strumenti

  • 1 teglia per crostata da 20 – 24 cm di diametro

Come fare la Crostata genuina alla nutella

  1. 1. Prepariamo la pasta frolla setacciando in una ciotola la farina, il lievito e la vanillina. Aggiungiamo lo zucchero ed il burro tagliato in tocchetti ed ammorbidito.

  2. 2. Cominciamo ad impastare tutto realizzando un composto friabile e granuloso. Uniamo una alla volta le uova impastando e facendole assorbire bene.

  3. 3. Impastiamo velocemente la pasta frolla, mettiamola in un sacchetto oppure avvolgiamola in pellicola trasparente e lasciamola almeno 1 ora in frigo.

  4. 4. Una volta che la pasta frolla avra’ riposato , fase essenziale affinche’ non si rompa mentre la lavoriamo e mentre cuoce, prendiamola e lavoriamola pochi secondi sulla spianatoia.

  5. 5. Stendiamola e foderiamoci una teglia imburrata da 20 oppure 24 cm di diametro se la volete piu’ bassa.

  6. 6. Bucherelliamo il fondo con una forchetta per evitare bolle d’ aria e versiamo all’ interno la nutella livellandola bene.

  7. 7. Con il resto della pasta frolla realizziamo le tipiche strisce e mettiamole sulla superficie alternandole. Rifiliamo bene i bordi ed inforniamo a 200° sul fondo basso del forno e coprendo la crostata con carta forno. Lasciamo cuocere per 30 minuti poi togliamo la carta forno e lasciamo cuocere per altri 10 minuti per avere una superficie dorata.

  8. 8. In questo modo avremo una crostata cotta sotto e all’ interno, con nutella sempre cremosa e con una bella superficie dorata. Una volta pronta sfornatela, lasciatela raffreddare, toglietela dallo stampo e poi servitela.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per questa crostata il mio consiglio è quello di non farla cuocere troppo in modo tale da avere una crostata cremosa all’ interno. Se volete potete utilizzare altri tipi di crema alle nocciole spalmabile compresa la versione vegan che trovate nei supermercati facilmente.

VARIANTI : come variante potete utilizzare della crema pasticciera, della marmellata o altri tipi di crema anche quella vegan al cioccolato e’ perfetta.

CONSERVAZIONE : per conservare questa crostata il mio consiglio è quello di metterla in un contenitore chiuso e tenerla in dispensa oppure in frigo se fa troppo caldo e rimarra’ perfetta fino a 5 giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.