Crea sito

Casatiello Dolce Napoletano la Ricetta tradizionale da fare in casa

Casatiello Dolce Napoletano la Ricetta tradizionale da fare in casa perfetto per il periodo di Pasqua ed ideale da gustare durante la colazione in quel giorno.
La ricetta napoletana e’ quella piu’ apprezzata, anche se ce ne sono di diverse e tradizionali anche in altre Regioni che hanno un nome diverso ma in sostanza il procedimento e’ sempre lo stesso.
Il casatiello e’ il dolce che deve lievitare almeno 14 – 15 ore e quindi per un’ intera notte, pieno di profumi e con una glassa di zucchero sopra, e’ davvero il Dolce Pasquale che da tanta soddisfazione.
Per farlo non occorrono grandi attrezzature anche se l’ ideale sarebbe farlo con la planetaria ma e’ realizzabile anche a mano lavorando l’ impasto qualche minuto in piu’. Il segreto per un impasto del Casatiello perfetto e’ la farina che deve essere almeno meta’ manitoba oppure totalmente farina 0 cosi’ avra’ la forza ideale per lievitare perfettamente molte ore con poco lievito. La glassa allo zucchero e’ semplicissima da fare e si asciuga a temperatura ambiente, se volete pero’ fare piu’ veloce allora potete comprarla gia’ pronta. Facciamolo, e’ perfetto anche da regalare.

Casatiello Dolce Napoletano la Ricetta tradizionale da fare in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Casatiello Dolce

  • 250 gfarina Manitoba
  • 250 gfarina 00
  • 220 gzucchero
  • 100 gstrutto (oppure burro)
  • 40 mlliquore Strega
  • 1arancia
  • 1limone
  • q.b.aroma vaniglia
  • q.b.aroma millefiori

Per la Biga

  • 60 gfarina Manitoba
  • 5uova
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 30 mlacqua

Strumenti

  • ciotola
  • planetaria
  • stampo alto da panettone da 500 g

Come fare il Casatiello Dolce

  1. 1. Prepariamo prima la Biga mettendo in una ciotolina il lievito e l’acqua, sciogliamo tutto ed aggiungiamo lo zucchero e la farina. Formiamo un impasto molto compatto e mettiamolo a lievitare un’ ora fino al raddoppio coperto da pellicola da cucina.

  2. 2. Quando la Biga sara’ pronta possiamo procedere con l’ impasto principale. Setacciamo le farine insieme per 2 volte e mettiamole all’ interno della planetaria. Uniamo meta’ uova, lo zucchero, gli aromi, il liquore, la scorza di limone ed arancia e la biga.

  3. 3. Cominciamo ad impastare tutti gli ingredienti per qualche minuto, poi poco per volta aggiungiamo il resto delle uova. Quando si saranno assorbite completamente unire poco alla volta lo strutto.

  4. 4. Una volta che l’Impasto sara’ pronto lavoriamolo sulla spianatoia realizzando una palla d’ impasto liscia e mettiamolo all’ interno dello stampo per panettone da 500 g ( andra’ bene anche una teglia normale imburrata dai bordi alti. Lasciate lievitare tutta la notte a temperatura ambiente senza coprire la superficie cosi’ si formera’ una bella cupola.

  5. 5. Una volta pronta il giorno dopo infornare a 160° per 40 minuti circa. A meta’ cottura mettete la carta stagnola sopra e terminatela, toglietela solo 5 minuti prima di sfornare.

  6. 6. Sfornate il Casatiello dolce e lasciatelo raffreddare totalmente. Una volta freddo copritelo con la glassa bianca, gli zuccherini e lasciate asciugare a temperatura ambiente per almeno 5 ore. Servitelo poi.

Consigli Varianti e Conservazione

Per una cottura perfetta a meta’ mettete un foglio di carta stagnola sopra poi toglietelo gli ultimi 5 minuti cosi non rischierete di bruciarlo troppo in superficie.

Si conserva incartato in un sacchetto di plastica per 3 – 4 giorni.

Leggi anche:

Colomba di Pasqua facile

Biscotti di Pasqua

Soffione di Ricotta

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.