Crea sito

ANTIPASTO di Tartine Mare e Monti la Ricetta elegante in poco tempo

ANTIPASTO di Tartine Mare e Monti la Ricetta elegante in poco tempo facile e bello da portare in tavola, talmente buono che sparira’ in un attimo.
Avete mai gustato le tartine miste ? Ecco e’ davvero facile realizzarle in poco tempo ed avere un risultato variegato adatto a tutti i gusti. In particolar modo nei periodi di festa e’ bello rendere originali le ricette di antipasto e con queste tartine mari e monti l’ obbiettivo e’ perfettamente raggiunto.
Sono dei piccoli finger food di pane baguette tostato con una farcitura di mousse al salmone e gamberi interi sopra oppure di philadelphia e salame. Vedrete che le adoreranno tutti!Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Antipasti Sfiziosi
Antipasti Tonnati
Mini Antipasti di Pasta Sfoglia

ANTIPASTO di Tartine Mare e Monti la Ricetta elegante in poco tempo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Tartine mari e monti

  • 1baguette
  • 250 gphiladelphia
  • 200 gsalmone affumicato
  • 150 gstracchino
  • 10gamberoni (gia’ puliti)
  • 12 fettesalame
  • 12olive verdi
  • q.b.timo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.scorza di limone

Come fare le Tartine mari e monti

  1. 1. Prendiamo la baguette, meglio se stretta e tagliamola in fettine. Cerchiamo di ricavarne 24 fette.

  2. 2. Mettiamole su una teglia da forno , uniamo un po’ di olio evo ed inforniamo a 200° per 10 minuti in modalita’ ventilata. Una volta pronte sforniamole e lasciamole raffreddare.

  3. 3. Prepariamo la mousse di salmone mettendo nel mixer lo stracchino ed il salmone affumicato, un pizzico di sale e la scorza di mezzo limone. Tritiamo tutto e mettaimo da parte in frigo a riposare nell’ attesa della preparazione.

  4. 4. Prepariamo le nostre tartine spalmando su meta’ fette di pane la philadelphia e sull’ altra meta’ la mousse al salmone. Prendiamo i gamberi e saltiamoli appena in padella con un filo d’ olio oppure sbollentiamoli e mettiamoli sopra le tartine al salmone insieme a timo ed un filo d’ olio.

  5. 5. Sulle tartine con philadelfia mettiamo una fetta di salame arrotolata a rosa con in mezzo un’ oliva. Aggiungiamo un po’ di rosmarino fresco sopra.

  6. 6. Lasciamo riposare le tartine in frigo per 1 ora poi serviamole e gustiamole.

Consigli Varianti e Conservazione

Per queste tartine potete variegarle in mille modi, aggiungendo altre creme salate e salumi vari ma anche altri tipi di pesce come pesce spada marinato oppure salmone in fette. Si conservano in frigo in un contenitore chiuso per almeno 2 giorni.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.