Le tagliatelle al ragù bianco sono una succulenta alternativa al classico ragù. Per un pranzo in famiglia della domenica o durante le feste, queste tagliatelle allieteranno il pranzo a tutti. Rispetto alla ricetta originale, in questa viene omessa la passata di pomodoro, così da ottenere un primo piatto più leggero ma allo stesso tempo appetitoso.

Tagliatelle al ragù bianco
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per le tagliatelle

  • 300 g Farina
  • 3 Uova

Per il ragù

  • 400 g carne macinata
  • 2 Carote
  • 1 costa Sedano
  • 1 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Preparare la pasta: fare una fontana sul tagliere con la farina e le uova. Amalgamare con una forchetta, poi lavorare con le mani per unire bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto elastico e omogeneo. Lasciar riposare per qualche minuto coperto dalla pellicola. Tirare la sfoglia molto sottile e tagliare le tagliatelle della larghezza che si preferisce.

  2. In una pentola mettere la cipolla, la carota e il sedano tritati e farli appassire per 10 minuti a fuoco basso insieme all’olio extravergine di oliva.

  3. Aggiungere la carne macinata e farla rosolare. Aggiungere l’acqua fino a ricoprire completamente il condimento. Far cuocere a fuoco modesto, mescolando di tanto in tanto. Salare a fine cottura.

  4. In abbondante acqua salata e bollente cuocere le tagliatelle. Una volta che saranno cotte farle mantecare a fuoco lento con il ragù bianco. Servire calde, a piacere si possono accompagnare con del parmigiano grattugiato, e buon appetito!

  5. Nota: per rendere più gustoso questo piatto, si possono aggiungere delle erbe aromatiche come il rosmarino o il prezzemolo, che renderanno le tagliatelle più profumate!

  6. Tagliatelle al ragù bianco

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.