Torta nua al limone con crema pasticcera e mele

Torta nua al limone con crema pasticcera e mele, una torta favolosa, che fa impazzire tutti, grandi e piccini, la torta che sforni già farcita, sofficissima e con tanta crema, con la crema che rimane al centro della torta e non va giù. Io ho arricchito la torta nua alla crema pasticcera con tante mele, così diventa ancora più golosa e buonissima con quel profumo di limone. La torta nua è un buon dolce da servire dopo i pasti, ottimo per la colazione o la merenda. Io ho preparato la torta nua senza burro, con olio di semi di girasole e latte, latte caldo, che da alla torta una sofficità unica. Mi sono ispirata alla mia torta di mele al latte caldo, per preparare una torta nua che fosse ancora più spettacolare, con l’aggiunta della crema, come la famosa torta nua che ha spopolato negli anni scorsi sul web. Io ne avevo provato una versione con crema pasticcera alle fragole, ma questa volta ho voluto provarla con le mele e una classica crema pasticcera.

Torta nua con crema pasticcera e mele profumata al limone
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la torta nua

300 g farina 00
200 g zucchero
80 g olio di semi di girasole
4 uova
120 g latte caldo
8 g lievito in polvere per dolci
1 limone bio
400 g crema pasticcera
q.b. burro e farina per lo stampo

Per la crema pasticcera

1 uova
40 g zucchero
350 g latte caldo
20 g di amido di grano (frumina)
1 limone bio

Strumenti

1 Pentolino
1 Ciotola
1 Frusta elettrica
1 Spatola
1 Mestolo
1 Colino
1 Stampo

Passaggi Torta nua

Torta nua al limone con crema pasticcera e mele

Torta nua fatta in casa con crema pasticcera e mele profumata al limone

Prepariamo in anticipo la crema pasticcera, così ha il tempo di raffreddare bene.

come fare la crema pasticcera veloce
ricetta crema pasticcera perfetta

In un pentolino mettiamo zucchero e frumina ed estratto di vaniglia, o scorza di limone grattugiata come ho fatto io questa volta, mescoliamo, aggiungiamo un uovo intero o 2 tuorli, e mescoliamo, poi aggiungiamo il latte caldo poco per volta e continuiamo a mescolare. Portiamo a cottura sempre mescolando fino a bollore. Versiamo in una ciotola e copriamo con pellicola a contatto. Per un gusto più intenso di limone possiamo aggiungere anche succo di limone.

Quando la crema è già fredda prepariamo l’impasto per la torta nua.

In una ciotola mettiamo 4 uova e 200 g di zucchero, e lavoriamo con le fruste elettriche, fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungiamo a filo 80 g di olio di oliva lavorando con le fruste elettriche a bassa velocità, poi aggiungiamo anche il latte caldo, e mescoliamo con le fruste elettriche. Posiamo le fruste e aggiungiamo la farina setacciata poca per volta. La incorporiamo dal basso verso l’alto con una spatola. Aggiungiamo poi la scorza di limone grattugiata e il lievito.

Versiamo il composto in uno stampo alto da 24 cm imburrato e infarinato. Poi a cucchiaiate versiamo sopra la superficie la crema pasticcera, cercando di coprire tutta la superficie, anche verso i bordi.

Peliamo una mela la affettiamo e tagliamo a pezzi più piccoli. Cospargiamo di succo di line e distribuiamo sulla superficie.

Cuociamo in forno caldo a 180°c a metà altezza, per circa 50 minuti, o poco più se serve, facciamo la prova stecchino per vedere se è cotta, occhio che dove c’è la crema risulta comunuqe morbida.

Lasciamo raffreddare un po’ prima di capovolgere un vassoio da portata e cospargere con zucchero a velo.

Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.Torna alla HOME.

Pagina con link di affiliazione.

ricetta crostata senza burro all'olio di oliva
come fare una crostata senza burro, senza lattosio, all’olio di oliva

Prova anche la crostata senza burro, con marmellata, o nutella, o il ripieno che vuoi tu.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.