Torta cremosa alla ricotta con gocce di cioccolato

Torta cremosa alla ricotta con gocce di cioccolato, è un dolce dalla consistenza di una crema compatta, un dolce molto semplice da preparare e veloce, senza glutine, con farina di riso, o amido di mais, adatto anche a chi segue un regime gluten free, e molto importante senza grassi, non c’è nè burro, nè olio, oltre che lievito. Avevo provato tempo fa il migliaccio, dolce napoletano di carnevale, preparato con la ricotta, e mi era piaciuto un sacco per la sua cremosità, tanto che lo avevo rifatto anche per ricoprirlo di nutella, un po’ come la famosa cheesecake americana, ma senza base di biscotti. Entrambi quei dolci però richiedono un po’ di tempo in più per prepararli, e qualche passaggio in più, insomma non semplicissimi, così ho pensato di preparare un dolce più semplice e veloce, magari da preparare all’ultimo momento, magari in occasioni dell’ultimo minuto, o anche quando ti accorgi solo all’ultimo che la ricotta che hai in frigo è prssima a scadenza, così in 5 minuti prepari l’impasto della torta cremosa alla ricotta che va subito in forno per la cottura. Vediamo allora come prepararla la TORTA CREMOSA ALLA RICOTTA CON GOCCE DI CIOCCOLATO.

torta cremosa alla ricotta con gocce di cioccolato
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti TORTA CREMOSA ALLA RICOTTA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

300 g ricotta
100 g zucchero
100 g latte
100 g farina di riso senza glutine (o amido di mais)
2 uova
scorza di 1 arancia
50 g gocce di cioccolato
Qualche estratto di vaniglia
burro per la teglia

Strumenti

1 Ciotola
1 Frusta elettrica
1 Teglia

Preparazione torta cremosa alla ricotta con gocce di cioccolato

torta cremosa alla ricotta con gocce di cioccolato profumata con arancia e vaniglia

1. In una ciotola capiente mettiamo la ricotta scolata e lo zucchero, lavoriam ocon un cucchiaio ad ottenere una crema. Poi lavoriamo con le fruste elettriche per qualche secondo.

2. Aggiungiamo le 2 uova e lavoriamo ancora con le fruste elettriche, per un paio di minuti.

3. Aggiungiamo la scorza grattugiata di un’arancia biologica e l’estratto di vaniglia. Mescoliamo.

4. Aggiungiamo la farina di riso, ne lasciamo un po’ per infarinare le gocce di cioccolato. Lavoriamo con le fruste, ad incorporare tutta la farina di riso senza glutine.

5. Aggiungiamo infine il latte, mescoliamo prima con un cucchiaio, poi terminiamo con le fruste, così non schizza il composto per tutta la casa.

6. Infine agghiungiamo le gocce di cioccolato infarinate, le lasciamo un po’ per guarnire la superficie.

7. Dopo aver mescolato con un cucchiaio l’impasto della nostra torta cremosa alla ricotta con gocce di cioccolato, lo versiamo in uno stampo imburrato da 20 cm di diametro.

8. Guarniamo con le gocce di cioccolato che avevamo lasciato da parte.

9. Cuociamo in forno caldo statico a 180°c per circa 40 minuti, quando è pronta deve risultare soda in superficie e non liquida. Spegniamo il forno a fine cottura, lasciamo 2 minuti in forno spento, poi sforniamo, lasciamo raffreddare un po’ prima di trasferirla in un piatto da portata. Aggiungiamo dello zucchero a velo prima di servire.

Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.Torna alla HOME.

Se non hai le fruste elettriche puoi lavorare l’impasto anche con un cucchiaio e forchetta, viene buona allo stesso modo.

Al posto della farina di riso puoi usare maizena, amido di mais, ma anche semplice farina.

Si conserva per un paio di giorni in frigo, ma sono sicura che non durerà più di 10 minuti, la nostra è finita in 5.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.