Risotto al salmone affumicato

Risotto al salmone affumicato, un buon risotto, semplice da preparare, veramente molto buono, perfetto anche durante le feste. Il salmone affumicato è uno degli ingredienti più usato sotto le feste di Natale, piace a tutti, e si va sul sicuro, il suo gusto delizioso si presta per molteplici preparazioni, dagli antipasti, ai primi. Oggi vi propongo un buon risotto al salmone affumicato, che forse è uno di quei piatti a cui non si pensa, eppure è tanto buono oltre che semplicissimo da preparare, si può preparare semplice come da mia ricetta, o arricchire a piacere con verdure di stagione, come radicchio, zucca, o con formaggi delicati se si desidera più cremoso, io ho preferito prepararlo semplice, per sentire tutto il profumo del salmone, ma l’ho bagnato solo alla fine con un po’ di spumante per dargli una nota più fresca, ma possiamo anche aggiungere della scorza di limone, peperoncino, o pepe rosa.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Riso 380 g
  • Salmone affumicato 150 g
  • Olio di oliva q.b.
  • Spumante 1 bicchiere
  • Cipolle q.b.
  • Brodo vegetale (3-4 litri circa) q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Scorza di limone (Facoltativo) q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. risotto al salmone affumicato

    Prepariamo subito il brodo vegetale, o della semplice acqua bollente.

    A parte in una pentola bassa cominciamo a tostare il riso, aggiungiamo pure un po’ di olio d’oliva prima di aggiungere il brodo. Il brodo lo aggiungiamo poco per volta, portando il riso a cottura piano piano, aggiungendo un mestolo di brodo per volta.

  2. In un padellino con un po’ di olio di oliva rosoliamo delicatamente un po’ di cipolla, poi aggiungiamo il salmone sbriciolato, aggiungiamo un po’ di pepe rosa e lasciamo insaporire per un paio di minuti, anche meno se ne prepariamo in quantità minori.

  3. Quando il risotto è quasi pronto aggiungiamo il salmone passato in padella, lasciamo cuocere ancora pochi minuti, Così il risotto si insaporisce per bene di salmone affumicato.

  4. Giusto negli ultimi  minuti di cottura sfumiamo il risotto al salmone affumicato con lo spumante, giusto negli ultimissimi minuti di cottura, con un bicchierino di spumante, non di più, altrimenti il gusto persisterebbe troppo. Possiamo usare sia uno spumante amaro, tipo un brut, che uno dolce, assecondando un po’ i gusti personali, se usiamo un dolce possiamo aggiungere anche un po’ di scorza di limone, ma solo a crudo, prima di servire il risotto.

  5. A questo punto il risotto è pronto, lasciatelo al dente e cremoso, dato che non aggiungiamo formaggio o burro per mantecare, è meglio non farlo asciugare troppo, o cuocerlo troppo. Serviamo con del pepe rosa, con del prezzemolo tritato, o della scorza di limone grattugiata.

  6. Se non vuoi perderti le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

Prova anche il risotto ai funghi porcini o il Risotto agli asparagi .

Qui trovi altre idee con il Salmone affumicato.

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.