Crea sito

Pollo arrosto con patate al forno

Il Pollo arrosto, il più classico dei secondi piatti della cucina, non solo italiana. Un grande classico il pollo arrosto con le patate al forno, io l’ho preparato con le patate novelle, quelle dell’orto di mia mamma, che conservo per le grandi occasioni, cucinate nella stessa teglia, col pollo , vengono favolose, si insaporiscono con i grassi del pollo. Preparare un ottimo pollo arrosto al forno è semplicissimo, costa pochissimo lavoro, ed il successo è garantito, servirlo a tavola è un gran piacere, fa la felicità di grandi e piccini, bello da vedere, intero, elegante nel suo vestito dorato, con pelle croccante, carne succosa e morbida, e contorno delizioso di patate novelle, il top il pollo intero arrosto al forno con le patate novelle!

  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Pollo
  • 500 gPatate novelle
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale grosso
  • q.b.Salvia
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Origano
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Paprika dolce

Strumenti

  • Leccarda
  • Pentola
  • Carta forno

Preparazione

  1. pollo arrosto con patate

    Prepariamo le patate, se le abbiamo già sbucciate bene, altrimenti le peliamo. Per pelare le patate novelle, non usiamo il pelapatate, ma le sbollentiamo, le laviamo accuratamente, le mettiamo in pentola, coperte di acqua e portiamo a bollore, le cuociamo circa 5 minuti, il tempo necessario affinchè si possano pelare senza difficoltà. Facciamo la prova dopo 5 minuti dal bollore, così da non cuocerle eccessivamente. Scoliamo, peliamo ancora tiepide.

  2. Condiamo in una ciotola le patate novelle con olio di oliva, sale, origano, pepe nero e paprika dolce. Ungiamo bene le patate e le trasferiamo nella leccarda rivestita con carta forno.

  3. Passiamo al pollo. Prendiamo un pollo intero, da 1 kg circa o anche poco di più. Lo puliamo bene, io lo passo sulla fiamma, per eliminare ogni sorta di pelucco e piume rimaste. Poi lo andiamo a condire.

  4. Prepariamo in una ciotola dell’olio con sale aromatizzato, se non lo abbiamo usiamo sale grosso o anche fino, con un trito di salvia, rosmarino, aglio a piacere, pepe nero, anche origano e con questo olio che è una crema andiamo a spennellare il nostro pollo. Condiamo anche all’interno con il condimento che avanza e mettiamo anche del rosmarino e della salvia a rametti.

  5. Mettiamo il pollo condito sulla leccarda tra le patate, al centro, con tutte le patate attorno, così si insaporiscono. Mettiamo a cuocere in forno caldo e ventilato per 60 minuti circa a 190°c circa. A metà cottura, quindi dopo 30 minuti giriamo solo il pollo, e lo ungiamo con gli oli che troviamo nella leccarda. Continuiamo la cottura per il tempo restate.

  6. Sforniamo e portiamo in tavola ancora caldo, succoso con la pelle croccante e la carne tenera e succosa, per nulla asciutto! Se ne avanza è ottimo per le nostre insalate, o come spesso faccio io, dopo averlo sfilettato, lo taglio minuto, e lo salto in padella con tante spezie, perfetto per farcire la mia amata pita gyros.

  7. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.