Insalata di gamberi esotica con frutta

Insalata di gamberi esotica, un piatto fresco e leggero con gamberoni serviti in una ricca insalata con frutta mista, colorata e gustosa. Perfetta l’insalata di gamberi anche da servire durante le feste, per un delizioso antipasto, in piccole monoporzioni in coppetta, o magari servita su un guscio di capesanta. Io la preparo spesso a casa, certo non aspetto le feste, e ogni volt ami piace usare frutta diversa, in base alla stagione. Ora che sono maturi gli avocado, si ne ho una piantina in giardino, finalmente quest’anno dopo un lungo periodo, di circa 10 anni, mi ha dato i primi frutti, e non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione di preparare la mia insalata preferita, insalata di gamberi esotica, con gamberi, avocado, pere, arancia, e melagrana. Curiosi di provarla, vi lasci ola ricetta.

insalata di gamberi fatta in casa gusto esotico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcode di gambero
  • 1avocado
  • 1pera
  • 1arancia
  • 1/2melagrana
  • olio di oliva
  • q.b.aceto di mele
  • sale
  • q.b.curry
  • 1/2succo di limone

Strumenti

  • Pentolino
  • Tagliere
  • Ciotola
  • Coltello

Preparazione insalata di gamberi esotica

  1. antipasto sfizioso di gamberi

    Prepariamo prima di tutti i gamberi che li useremo per la ricetta freddi. Li puliamo, togliamo il guscio, la testa se abbiamo quelli interi, e poi anche il filino nero che hanno sul dorso, aiutandoci con uno stuzzicadenti.

  2. Li cuociamo in acqua bollente, in un pentolino, li lasciamo cuocere un minuto circa, ad occhio notiamo che si trasformano, diventano bianchi, con un colore arancio vivo. A quel punto spegniamo il fuoco e li scoliamo, lasciamo raffreddare.

  3. Prepariamo la frutta. Tagliamo l’arancia, ben lavata, io una bio, con tutta la buccia, a fette sottili. Sgraniamo anche mezza melagrana. Passiamo alla pera, la sbucciamo, e la tagliamo a fette, spruzziamo con un po’ di limone, così non annerisce. Lo stesso per l’avocado, lo tagliamo a metà, fermando la lama sul nocciolo, ruotiamo le due metà in senso opposto, e apriamo l’avocado e togliamo il nocciolo.

    Se abitate in una zona calda provate a piantarlo, vedrete che bella sorpresa tra qualche anno.

  4. Togliamo la scorza all’avocado, lo affettiamo e spuzziamo con limone così non annerisce.

  5. Mettiamo la frutta tutta in una ciotola, condiamo se non l’abbiamo già fatto con un po’ di succo di limone, serve a non far annerire alcuni tipi di frutti, quelli che a contatto con l’aria anneriscono perchè si ossidano, in questo caso la pera e l’avocado.

  6. Aggiungiamo anche i gamberi alla nostra insalata esotica e condiamo con sale e curry, olio di oliva e aceto di mele, mescoliamo e serviamo la nostra insalata di gamberi esotica.

    Qui altre idee con i gamberi

    Antipasti di Natale qui

  7. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.