Insalata di arance e finocchi con olive nere

Insalata di arance con finocchi e olive nere, un gustoso contorno, dal gusto fresco, e leggera, depurativa, ricca di vitamina C è davvero tanto buona, e se non l’hai ancora provata ti consiglio di farlo quanto prima, perchè la sua bontà neanche la immagini. E’ una normale insalata, condita con olio e aceto e sale, almeno così piace a me, ma è particolare perchè oltre ai finocchi, e alle olive, che si usano di solito per preparare l’insalata, e tante preparazioni salate, ci sono anche le arance, ma da buona meridionale lascia che ti dica, che le arance sono fantastiche non solo per la preparazione dei dolci, oltre che da mangiarle come frutta fresca, ma sono ottime anche per preparazioni salate. Io le uso con la carne, con il pesce, ottimi anche i finocchi gratinati alle arance, ma sono buonissime ad insalata.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Finocchi 2
  • Arance 3
  • Olive nere infornate q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aceto (di mele o vino bianco) q.b.

Preparazione

  1. insalata di arance e finocchi con olive nere

    Cominciamo a lavare il finocchio, lo apriamo e lo lasciamo sgocciolare bene. Intanto prepariamo le arance. Le peliamo con coltello, in modo da lasciare la la vivo, nel senso che si deve vedere la polpa gialla e non la pellicina bianca.

  2. Tagliamo gli spicchi, sempre a vivo, cercando di eliminare la pellicina all’interno, basta tagliare gli spicchi prima e dopo la pellicina che separa ogni spicchio, è un po’ forse complicato a dirsi, ma a farsi è un attimo, basta utilizzare un coltellino piccolo, a lama ben affilata, e attenzione alle dita, lavoriamo a tal proposito sempre su un tagliere.

  3. In una ampia scodella raccogliamo gli spicchi di arancia. Tagliamo sottile anche il finocchio,  e lo aggiungiamo alle arance. Aggiungiamo le olive, se riuscite a trovare delle buone olive nere infornate meglio, se non le trovate potete preparare l’insalata anche senza, io non amo molto le altre olive per queste preparazioni, preferisco evitare di usarle se non ho quelle infornate, ma qui trovate la ricetta per farle anche in casa le olive nere infornate quando è stagione di olive.

  4. Condiamo l’insalata in modo semplice, con sale, oli odi oliva e un po’ di aceto di mele o di vino bianco, mescoliamo e portiamo a tavola. Questa insalata è leggera, fresca, ma anche molto buona, particolare e unica per gusto, buonissima, è una delle insalate invernali che preferisco, ottima da abbinare sia con carne che con pesce.

  5. Prova anche l’insalata di cavolo rosso con le arance, o l’insalata di arance con finocchi, mela verde e noci. Se vuoi rendere questa insalata di arance con finocchi ancora più particolare, puoi aggiungere uvetta e pinoli come da tradizione siciliana.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Precedente Pasta e Patate in Padella - Favolosa Successivo Polpette di tonno al sugo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.