Crea sito

Girelle ai salumi girelle tramezzino con salumi misti

Girelle ai salumi, girelle tramezzino con salumi misti, ma cos’è questa robina qua, un antipasto sfizioso che va bene in ogni occasione. Per preparare le girelle ai salumi occorre poco tempo, una spesa contenuta, e vi assicuro il successo è assicurato, io ho sperimentato vari modi di prepararli, ma oggi vi voglio suggerire quello che secondo me è l’ideale, formaggio spalmabile, salumi vari, e pomodorini con erbette miste, per creare un mix di freschezza e sapori del tutto nuovo ad ogni boccone. Mi piace prepararli anche per le feste, al posto dei pomodorini uso della frutta secca tritata da mescolare al formaggio, ad esempio se li farcisco con mortadella uso granella di pistacchi, o granella di nocciole se uso lo speck, e così via. Ottime infatti le girelle tramezzino per gli antipasti di Natale, e se clicchi sulla scritta in evidenza trovi tante deliziose idee.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni8-10 Persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5 fettePane per tramezzini (fette lunghe)
  • 100 gMortadella
  • 100 gSalame
  • 100 gspeck
  • 200 gFormaggio fresco spalmabile
  • q.b.Pomodorini
  • q.b.Erbe aromatiche
  • q.b.Pepe

Preparazione girelle tramezzino ai salumi

  1. girelle ai salumi

    Per preparare le girelle ai salumi ci servono delle fette di pane per tramezzino belle lunghe, così che possiamo arrotolarle, preferibilmente senza il bordo.

  2. Per far si che il nostro pane si arrotoli bene senza che si spezzi lo passiamo con il mattarello, fetta per fetta, senza pressare troppo, altrimenti viene gommoso, ma lasciamo la morbidezza del pane pressando leggermente.

  3. Spalmiamo le nostre fette ora con il formaggio spalmabile, che possiamo anche aromatizzare con erbette miste, pepe o altre spezie e aromi. Possiamo anche sostituire il formaggio spalmabile, tipo philadelphia, anche con ricotta o stracchino, ma io preferisco un buon formaggio spalmabile, magari tipo phipadelphia fatta in casa. Possiamo aggiungere anche granella di pistacchi o nocciole al formaggio.

  4. A questo punto posso mettere sopra i salumi, un tipo per rotolo, oppure posso combinare anche colori e sapori, così da avere girelle ancora più originali. Per rendere le girelle più fresche possiamo usare anche dei pomodorini, tagliati a fettine sottili, da mettere in mezzo, tra il formaggio e i salumi.

  5. Una volta farcito per bene il pane, per tutta la superficie, non ci resta che arrotolare ogni fetta, e chiuderla in un po’ di pellicola, come una caramella.

  6. Possiamo lasciare i nostri rotolini in frigo fino al momento di servirli. Possiamo anche preparare il giorno prima i nostri rotolini, per poi affettarli  al momento di servirli, in deliziose girelle ai salumi, spesse circa un centimetro.

    Possiamo servirle anche ad uno spiedino, magari con una mozzarellina, un pomodorino, o magari possiamo creare un piacevole contrasto con della frutta fresca di stagione, io per ferragosto ho pensato di usare dei chicchi d’uva, sia bianca che nera, che alla fine lascia il palato fresco, pronto per assaggiare altri deliziosi antipasti.

  7. Con questi rotoli possiamo anche preparare tronchetti natalizi, salati, basta unire più rotoli, tagliarne uno, e metterli a lato, poi unire tutto, con del formaggio spalmabile, da usare sopra i rotoli.

  8. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.