Frittata di asparagi surgelati su crostini

Frittata di asparagi surgelati su crostini, per un antipasto sfizioso perfetto per le giornate primaverili e non solo, infatti dato che usiamo gli asparagi surgelati e li possiamo trovare tutto l’anno, li possiamo preparare più spesso, e durante tutto l’arco dell’anno. Devo dire che sono anche buoni, anche più di quelli freschi che spesso compriamo al supermercato, certo non paragonabili agli asparagi selvatici, ma vi assicuro che sono un valido compromesso, anche perchè quelli selvatici hanno veramente un breve periodo di raccolta. Io andavo fino a qualche anno fa molto spesso a raccogleirli, praticamente dietro casa, vivendo a ridosso del bosco, da quando ho cambiato città mi viene più difficile, ma cerco comunque almeno una volta l’anno di passare a casa nel momento giusto della raccolta, così con la scusa mi faccio una camminata tra i profumi della primavera, e le sue bellezze, serpenti compresi. Per chi non ama il pericolo come me, certo andare al suipermercato e acquistare un sacchetto di aspargi è certo più conveniente, il sapore non sarà uguale, ma all ostesso modo sono buoni e fanno bene. Vediamo come usare gl iasparagi surgelati per preparare una gustosa frittata, e se volete usare gli asparagi selvatici, qui la ricetta, frittata calabrese di asparagi selvatici.

frittata di asparagi ricetta gustosa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

per 4-6 persone

  • 200 gasparagi surgelati
  • 4uova
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva
  • 4 fettepane per tramezzini

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione frittata di asparagi surgelati

  1. come fare frittata di asparagi surgelati

    Mettiamo sul fuoco una pentola con acqua e portiamo a bollore. Appena prende a bollire mettiam oa cucoere gli asparagi, ancora surgelati, per circa 4 minuti dal bollore. Li scoliamo.

  2. In una ciocola mettiamo gl iasparagi freddi co nle uova, aggiungiamo un pizzico di sale, mescoliamo con una forchetta, e cuociamo. Non aggiungiamo altri ingredienti in modo da far esaltare il gusto degli asparagi, ma si può aggiungere a piacere formaggio, salame, pepe.

  3. Possiamo cuocere in padella antiaderente da 20-22 cm, leggermente unta con olio di oliva, a fuoco basso con coperchio, e poi giriamo dall’altro lato, quando le uova sono in gran parte rapprese.

  4. Possiamo cuocere in forno a 200 °c per circa 15 minuti, in una teglia da 20-22 cm rivestita con carta forno, se vogliam odare più sapore, ungiamo con poco olio di oliva. Sforniamo quando è gonfia e dorata.

  5. Tagliamo la frittata a triangoli, e li serviamo come antipasto su delle fette di pane per tramezzini, leggermente tostate. Possiamo arricchirli con delle fette di provola affumicata, da far sciogliere un attimo in forno sulle fette di pane.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

  7. Per la ricetta possiamo usare anche asparagi freschi, possiamo lessarli, o cuocerli in padella con acqua, e solo alla fine, quando sono morbidi aggiungere poco olio e le uova sbattute.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.