Crea sito

Pollo ripieno con salsiccia- Con cosciotto disossato

Pollo ripieno, io l’ho provato con una bella coscia di pollo ruspante, donatami da mia mamma, che povera mi voleva dare un pollo intero, ma dato che in famiglia siamo solo in due, già il cosciotto mi sembrava tanto, ma ho dovuto cedere alle sue insistenze e almeno quello l’ho dovuto prendere. L’ho preparato per un pranzo con amici, era sufficiente per 4 persone, e per prepararlo in un modo un po’ diverso dal solito, speciale, data la bontà e la genuinità di questo cosciotto di pollo, ho deciso di farlo ripieno, con un ripieno goloso di salsiccia. Possiamo usare anche dei cosciotti presi in macelleria, magari ne prepariamo qualcuno in più se sono più piccoli. Noi uno solo l’abbiamo diviso in 6 belle fette.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cosciotto di pollo (intero)
  • 200 gSalsiccia
  • 1 fettaPane raffermo
  • 1Uova
  • 1 bicchiereVino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Grana padano
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa puliamo bene la coscia di pollo, e se è troppo piccola ne usiamo anche 2. Io per togliere eventuali peli o piume, la passo sotto l’acqua calda, così si strappano più facilmente, e se serve brucio con fiamma ciò che resta.

  2. Dopo aver pulito la coscia di pollo dobbiamo disossarla, possiamo anche chiedere al macellaio di fiducia di farlo al posto nostro. Con un coltello affilato a lama, incidiamo la coscia di pollo e la sovracoscia per tutta la lunghezza, seguendo la line dell’osso. Arrivati all’osso tagliamo la carne che gli asta intorno, per liberare la coscia dall’osso in un unico pezzo intero.

  3. Con un batticarne battiamo forte la coscia, specie con il pollo ruspante come il mio, serve, oltre a preparare una buona fetta da farcire, anche ad intenerire la carne, grazie alla rottura delle fibre.

  4. Aperta la cosci,a e battuta, non resta che condirla con sale e pepe e rosmarino, e la strofiniamo bene. Prepariamo ora il ripieno. Mettiamo a bagno in acqua fredda il pane, e quando è ben ammollato procediamo.

  5. In una ciotola mettiamo il pane ammollato, ben strizzato, aggiungiamo la salsiccia a cui togliamo il budello, 1 uovo, sale e pepe, formaggio grattugiato a piacere e impastiamo ad ottenere un composto omogeneo come quando prepariamo le polpette di carne. Con questo composto farciamo il cosciotto di pollo. Poi richiudiamo come era in principio, e leghiamo con spago per tenerlo chiuso. Se non riusciamo ad avvolgere il cosciotto perchè c’è troppo ripieno, ne togliamo un po’ e lo usiamo per preparare delle deliziose polpette di salsiccia.

  6. Con lo spago leghiamo il cosciotto di pollo ripieno con salsiccia come se fosse un arrosto. Io ho fatto il primo giro lento, per tenere il cosciotto chiuso, e poi un secondo giro per farlo più stretto.

  7. Pronto il cosciotto ripieno non rimane che passare alla sua cottura. Lo rosoliamo in padella con un filo di oli odi oliva. Lo rosoliamo bene su tutti i lati. Aggiungiamo poi del rosmarino, il vino, un goccio di acqua e copriamo e portiamo a cottura, a fornello medio, tenuto basso per circa un’ora. Ogni tanto controlliamo, per evitare che il cosciotto di pollo ripieno con salsiccia rimanga senza liquidi, e lo giriamo almeno una volta a metà cottura.

  8. Verifichiamo dopo u’ora la cottura, se la carne si stacca senza difficoltà è pronta. Se usiamo pollo comprato, probabilmente la cottura sarà anche più rapida, il mio essendo un pollo ruspante ha avuto bisogno di una buona ora di cottura, ma è venuto tenerissimo.  Lasciamo riposare un po’ prima di affettarlo e servirlo il nostro buon cosciotto di pollo ripieno con salsiccia.

  9. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

Al posto della salsiccia si può usare anche carne trita, o cambiare completamento ripieno, e farcirlo anche con prosciutto e scamorza, o con zucchine e provola, divertiti a cambiare gusto, cambiando il ripieno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.