Crea sito

Risotto con zucca salsiccia e porcini

Risotto con zucca salsiccia e porcini, un risotto favoloso, dal gusto a dir poco esplosivo, se lo provi potrai capire la bontà di cui sto parlando, con tutti i prodotti della fattoria è una vera leccornia. Facilissimo da preparare, grazie alla bontà delle materie prime, porcini raccolti per i boschi, zucca dell’orto, e salsiccia calabrese stagionata, non serve molto per renderlo speciale, basta un semplice brodo vegetale o semplice acqua calda per una cottura perfetta. Se volete esagerare, potete anche preparare un brodo più ricco, un brodo di carne, ma davvero non serve, anzi ve lo sconsiglio per lasciare più intensi tutti gli altri sapori degli ingredienti genuini.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20+20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Riso 350 g
  • Funghi porcini 200 g
  • Zucca 400 g
  • Salsiccia (stagionata o altro salame) 100 g
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Aglio q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Brodo vegetale (con carota sedano e cipolla) 3-4 l

Preparazione

  1. risotto con zucca salsiccia e porcini

    Prepariamo il brodo vegetale con circa 4 litri di acqua, con carota sedano e cipolla, a pezzi grossi. Portiamo a bollore e lasciamo cuocere per un po’, e non mettiamo sale, aggiusteremo il risotto alla fine.

  2. Puliamo e tagliamo i funghi a dadini. Li rosoliamo in padella antiaderente capiente, con olio di oliva, aglio e peperoncino. Li lasciamo rosolare bene prima di aggiungere il riso, così vengono fuori tutti i profumi dei funghi porcini.

  3. La zucca la rosoliamo a parte, in una seconda padella con poco olio di oliva, tagliata a dadini, senza buccia, così viene anche più saporita, la saliamo un po’ e la cuociamo con coperchio per qualche minuto, a fine cottura aggiungiamo il salame, io ho usato salsiccia calabrese stagionata, non troppo dura, altrimenti poi si seccherebbe troppo. Sbricioliamo la salsiccia nella zucca e la lasciamo a fuoco acceso giusto qualche secondo. Spegniamo e proseguiamo nella preparazione del risotto.

    Se volete usare salsiccia fresca, potete aggiungerla anche ai funghi, una volta rosolati. Se non vi va di sporcare una seconda padella, anche la zucca può andare coi funghi già rosolati. Non mettiamo subito il salame altrimenti si indurisce troppo.

  4. Rosolati bene i funghi aggiungiamo il riso, lo tostiamo, poi sfumiamo con vino bianco, quando sarà evaporato bagniamo con il brodo, mano a mano, con un mestolo per volta, fino a portare il riso a cottura.

  5. Nell’ultimo minuto di cottura del risotto con zucca salsiccia e porcini, aggiungiamo la zucca con il salame, e lasciamo insaporire. Poi spegniamo il fuoco, senza lasciare il risotto troppo asciutto. A fuoco spento mantechiamo con poco burro, ma possiamo anche non usarne dato che ci sono i grassi del salame, e aggiungiamo parmigiano grattugiato, mescoliamo e serviamo, cremoso e gustoso com’è.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.