Crea sito

Mostarda di fichi – cremosa e velocissima

Ormai la mostarda di fichi è un must a fine estate. La preparo sempre volentieri, perché tra i fichi di mia nonna e i fichi della mia cara vicina, questo favoloso frutto a casa nostra non manca mai. Poi è anche facilissima da preparare e in 20 minuti è già invasata. Vi basterà lavare i fichi, frullarli, cuocere il tutto per una decina di minuti ed è già pronta. Poi so che piace tantissimo anche a mia sorella, infatti un vasetto è sempre per lei, anche se i fichi normalmente non é che siano la sua passione. Quindi, anche se non siete amanti dei fichi al naturale, probabilmente questa mostarda vi piacerà comunque e vi assicuro che con i formaggi è la fine del mondo e anche come pensiero da portare ad un invito magari.

Mostarda di fichi – velocissima
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni600 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfichi
  • 250 gzucchero gelificante 2:1
  • 1 cucchiaioaceto balsamico
  • 150 gsenape forte

Preparazione

  1. Per preparare la mostarda di fichi, lavate i fichi, togliete il peduncolo e tagliateli a metà. Frullateli con il minipimer fino ad ottenere una consistenza cremosa quindi versate il tutto in una pentola capiente.

  2. Aggiungete l’aceto balsamico e lo zucchero gelificante. Mescolate bene e portate a ebollizione.

  3. Lasciate bollire per 5 minuti, quindi aggiungete la senape, mescolate bene, lasciate bollire per un altro minuto e invasate in vasetti sterili.

  4. Chiudete bene il tappo, capovolgeteli per ca. 5 minuti e poi raddrizzateli. Conservate in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto un vasetto conservatelo in frigo.

    La mostarda di fichi è ottima servita insieme a un tagliere di formaggi.

  5. Mostarda di fichi – velocissima
  6. Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

Suggerimenti

La mostarda di fichi è ottima servita con i formaggi più diversi, da quelli stagionati a quelli morbidi, ma anche con dei crostini di pane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mostarda di fichi – velocissima

Eh lo so, scusate, ormai la mostarda di fichi è quasi fuori stagione, ma mi stavo dimenticando della ricetta. Se avete o trovate ancora dei fichi, provatela, è fantastica, altrimenti salvatevi la ricetta per l’anno prossimo ;). Ecco come si prepara questa gustosa mostarda di fichi, che è perfetta da mangiare insieme al formaggio, ma anche spalmata sul pane se vi piacciono i sapori forti.

Mostarda di fichi

Mostarda di fichi

Ingredienti per ca. 600 g:
500 g di fichi
250 g di zucchero gelificante 2:1
1 cucchiaio di aceto balsamico
150 g di senape forte (io ho usata quella di Digione)

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti

Per preparare la mostarda di fichi lavate i fichi, togliete il peduncolo e tagliateli a metà. Frullateli con il minipimer fino ad ottenere una consistenza cremosa quindi versateli in una pentola insieme all’aceto e allo zucchero gelificante. Mescolate bene e portate ad ebollizione. Lasciate bollire per 5 minuti, quindi aggiungete la senape, lasciate bollire per un altro minutino e invasate in vasetti sterili. Chiudete bene il tappo, capovolgeteli per ca. 5 minuti e poi raddrizzateli. Conservate in luogo fresco e buio. Una volta aperto un vasetto conservatelo in frigo.
Servite la vostra mostarda di fichi insieme al formaggio.

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguitemi anche sulla pagina di Facebook.

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni: