Buchteln con impasto alla ricotta, ripieni di mele

Da altoatesina fiera della sua terra, ho sempre pensato che l’Alto Adige sia un posto speciale. Questa piccola regione di confine, dove si parlano 2 lingue (quasi) all’ordine del giorno e dove la cucina italiana sente molto l’influenza dei piatti tedeschi ed austriaci. Un bel mix culturale e culinario, che io amo tanto.

E di questa influenza oltreconfine fanno parte anche i Buchteln. Queste morbide palline di impasto lievitato, originarie della Germania, ma onnipresenti anche in Alto Adige. Io oggi vi lascio una versione rivisitata, con impasto lievitato alla ricotta e ripieno di mele. Se vi piacciono, provate anche i Buchteln ripieni di pere e serviti con una salsa al Gewürztraminer!

Buchteln con impasto alla ricotta, ripiene di mele
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    ca. 18 Buchteln

Ingredienti

Per l’impasto

  • Farina 0 280 g
  • Farina 00 280 g
  • Lievito di birra secco 2 cucchiaini
  • Cannella 1/2 cucchiaino
  • Zucchero 90 g
  • Sciroppo d’acero 2 cucchiai
  • Ricotta vaccina 250 g
  • Latte tiepido 110 ml
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Uova 2

Per il ripieno

  • Mele grandi 3
  • Limone (succo) 1
  • Zucchero 2 cucchiai

Inoltre

  • Burro fuso (per spennellare) q.b.
  • Sciroppo d’acero (per spennellare) q.b.
  • Noci pecan tritate q.b.

Preparazione

  1. Per preparare i Buchteln, iniziate preparando l’impasto alla ricotta.

    Mettete nella ciotola della planetaria la farina, il lievito, la cannella, lo zucchero, lo sciroppo d’acero, la ricotta ed il latte. Iniziate ad impastare e poi aggiungete anche il sale. Quando l’impasto sta per prendere forma, aggiungete le uova, una alla volta. Impastate fino a quando saranno state completamente assorbite.

    L’impasto dovrà essere morbido, e leggermente appiccicoso, se dovesse appiccicare troppo, aggiungete un altro po’ di farina.

    Quindi coprite con pellicola e lasciate lievitare al caldo, al riparo da correnti d’aria, per un paio d’ore.

  2. Nel frattempo preparate il ripieno. Lavate e sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a pezzetti. Mettetele in un pentolino insieme al succo di limone e lasciate cuocere fino a quando si saranno ammorbidite. Frullate il tutto con il minipimer. Il composto dovrà essere piuttosto denso, quindi, se fosse troppo liquido, lasciate cuocere a fuoco medio, senza coperchio, e mescolando spesso, per qualche minuto.

    Quindi lasciate raffreddare.

  3. Quando l’impasto sarà quasi triplicato di volume (dopo 2 ore circa), rovesciatelo sulla spianatoia e dividetelo in 18 pezzi uguali.

    Con le mani leggermente infarinate, prendete il primo pezzo, appiattitelo sul palmo della vostra mano e mettete al centro 1-2 cucchiaini di ripieno alle mele. Chiudete tipo fagottino, pizzicando l’impasto per chiuderlo bene, senza che fuoriesca il ripieno in cottura.

    Adagiate la pallina ottenuta in una pirofila una con del burro.

    Procedete allo stesso modo fino ad esaurimento dell’impasto.

  4. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per altri 30-40 minuti.

    Preriscaldate il forno a 180 gradi (statico).

    Prima di infornare spennellate i vostri Buchteln con del burro fuso. Infornate a 180 gradi per ca. 35 minuti. Quindi spennellate con dello sciroppo d’acero, cospargete con noci pecan tritate grossolanamente ed infornate per altri 5 minuti circa.

    Sfornate e servite i vostri Buchteln con il ripieno di mele avanzato e una salsa alla vaniglia calda.

    Se ti é piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

  5. Buchteln con impasto alla ricotta, ripiene di mele

Precedente Rose di carnevale fritte con la marmellata Successivo Torta alle nocciole e Nutella - morbida e golosa

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.