Crea sito

Aperitivo Hugo – ricetta dell’Alto Adige

L’aperitivo Hugo è una bevanda tipica dell’Alto Adige che a me piace molto. E’ leggero e ha un sapore dolce dato dall’aggiunta di sciroppo di sambuco. Un aperitivo “da donne” lo definirebbero in tanti, però vi assicuro che piace anche ai maschietti eh ;). Ormai questo delizioso aperitivo è conosciuto nel Nord Italia, in Austria, Germania e Svizzera… ah, pure in Croazia a dire la verità, dove qualche anno fa già l’ho avvistato su vari menù. Ad inventarlo pare sia stato il barman Roland Gruber, che nel 2005 lo ha proposto come alternativa allo spritz e a renderlo famoso anche oltre confine è bastata la sua bontà… e la semplicità con cui prepararlo! Originariamente invece dello sciroppo di sambuco veniva aggiunto sciroppo di melissa, che però non è così facilmente reperibile. Se volete provare la ricetta originale non demordete, preparatevi lo sciroppo di melissa in casa, seguendo la mia ricetta :).
Intanto vi lascio alla preparazione di Hugo:

Aperitivo Hugo - ricetta dell'Alto Adige
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 bicchieri

Ingredienti

  • 10 foglie Menta
  • 300 ml Prosecco
  • 150 ml Acqua frizzante
  • alcune gocce Limone o lime

Preparazione

  1. Per preparare questo delizioso e dissetante aperitivo Hugo, strofinate l’interno di due bicchieri con le foglie di menta, o mettete 5 foglie di menta in ciascun bicchiere e pestatele brevemente, affinché queste sprigionino il loro aroma.

  2. Quindi versate lo sciroppo di sambuco, il prosecco e l’acqua frizzante, dividendo tutti gli ingredienti tra i due bicchieri. Se lo gradite potete aggiungere qualche goccia di succo di limone o lime. Aggiungete qualche cubetto di ghiaccio se lo gradite e servite subito.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Se non avete né limone, né lime, non demordete, preparate l’Hugo senza. Tanto è una questione di gusti, in tanti posti lo preparano con, in tanti posti senza, quindi, sul limone, pare non ci sia regola fissa ;).

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.