Torta greca

La torta greca è una ricetta tipica della cucina mantovana. Si tratta di un dolce semplice che ha una base di pasta sfoglia ed un goloso ripieno ricco di mandorle. Pare debba il suo nome al fatto di essere originaria della Grecia e di essere un dolce della comunità ebraica di Mantova (Wikipedia docet). Da tempo avevo in mente di provarla, ma per un motivo o per un’altro me ne dimenticavo sempre. Ora è arrivato il momento. Ne esistono diverse varianti e, poiché mi è piaciuta tantissimo, non escludo di provarle tutte. Non lasciatevi ingannare dall’aspetto, vi garantisco che è davvero buonissima.


torta greca - intera

TORTA GRECA

torta greca - tagliata

torta greca - fetta

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 3 uova
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di mandorle non spellate + alcune per la decorazione
  • 100 g di mandorle amare*
  • 1 bustina + ½ di lievito in polvere istantaneo per dolci
  • 1 fialetta di aroma alle mandorle
  • latte qb

NOTA

*È piuttosto difficile trovare le mandorle amare nei comuni supermercati. Vi consiglio di chiederle in una pasticceria. Le hanno sicuramente. Io ho fatto così. Non chiedetemi se si possono sostituire con le altre 😉 

DIFFICOLTÀbassa

PROCEDIMENTO

Rivestire una tortiera del diametro di 28 cm con il cerchio di pasta sfoglia, mantenendolo sopra il foglio di carta da forno in dotazione nella confezione. Riporre in frigorifero mentre si procede alla preparazione del ripieno.

Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ferma. Metterli da parte.

In un mixer, tritare finemente le mandorle non spellate insieme a quelle amare.

mandorle tritate

In una capiente ciotola, mettere il burro morbido insieme ai tuorli.

Lavorarli con le fruste elettriche, quindi aggiungere lo zucchero e montare a lungo il tutto.

torta greca - procedimento 1

Unire gradualmente la farina setacciandola attraverso un colino a maglie fitte. Poi aggiungere anche le mandorle tritate ed, infine, setacciare il lievito.

torta greca - procedimento 2

Quando questi ingredienti secchi saranno perfettamente incorporati, aggiungere, in due volte, gli albumi montati mescolando con delicati movimenti dal basso verso l’alto. Se il composto risultasse troppo duro, ammorbidirlo con del latte (io ne ho messi 100 ml).

torta greca - procedimento 3

Unire anche la filetta di aroma alle mandorle.

Versare tutto questo ripieno nel guscio di sfoglia, mantenendo dritti i bordi perché in cottura la torta greca crescerà parecchio. Livellare la superficie e disporvi sopra qualche mandorla intera. Infine spolverizzare con dello zucchero a velo.

torta greca - procedimento 4

Cuocere la torta greca in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti.

Sfornarla e lasciarla raffreddare prima di trasferirla sul piatto da portata.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 
Precedente Pasta e zucca Successivo Come togliere la torta da uno stampo molto lavorato

6 thoughts on “Torta greca

Lascia un commento