Torta di girelle lievitate

Un po’ lunghetta da preparare questa torta di girelle, ma che soddisfazione vederla lievitare e prendere forma. Per non parlare del piacere di mangiarla. Non contiene uova, è super soffice, non troppo dolce ed ha un sapore delicato che ricorda quello della torta di rose. I tre colori dell’impasto la rendono molto accattivante anche per l’occhio; siete d’accordo con me? Insomma io direi che è deliziosa fino all’ultimo morso.

Qui potete trovare le ricette di altri golosi dolci lievitati:

Torta di girelle lievitate
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la torta di girelle

Per l’impasto:

500 g farina 0
7 g lievito di birra secco
100 g zucchero
300 ml latte
60 g burro
15 g cacao amaro in polvere
15 g cacao zuccherato in polvere

Per farcitura e copertura:

20 g zucchero
40 g burro
314,08 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 314,08 (Kcal)
  • Carboidrati 51,21 (g) di cui Zuccheri 15,97 (g)
  • Proteine 7,49 (g)
  • Grassi 10,22 (g) di cui saturi 6,35 (g)di cui insaturi 3,82 (g)
  • Fibre 2,13 (g)
  • Sodio 9,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 98 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Io ho preparato l’impasto di questo dolce con la planetaria ma potete usare qualsiasi altra impastatrice. Lo vedo più lungo e complicato a mano e, quindi, non sceglierei questa opzione.

Planetaria
Frusta a mano
3 Ciotole medie
2 Ciotoline
Mattarello
Pennello
Tortiera a cerniera del diametro di 26 cm

Preparazione della torta di girelle

Prepariamo i 3 impasti!

Mettere nella ciotola della planetaria la farina, lo zucchero e il lievito e mescolarli con una piccola frusta a mano. Se preferite usare del lievito di birra fresco scioglietelo, invece, nel latte tiepido prima di unirlo alla farina. Per calcolare la corrispondenza tra lievito secco e fresco, cliccate QUI.

torta di girelle - procedimento 1

Quindi aggiungere 260 ml di latte tiepido e cominciare ad impastare con la frusta a gancio.

torta di girelle - procedimento 2

Quando la farina avrà assorbito il latte, unire anche il burro a pezzetti e impastare a lungo fino ad ottenere una pasta omogenea.

torta di girelle - procedimento 3

Trasferirla sulla spianatoia e dividerla in tre parti uguali. Modellare tre palle.

torta di girelle - procedimento 4

Prendere la prima palla di impasto, collocarla in una ciotola, coprire con la pellicola e mettere da parte. Questo sarà l’impasto chiaro.

In una ciotolina mescolare il cacao amaro con 30 ml di latte circa. Vi consiglio di aggiungerlo gradualmente fino ad ottenere la consistenza giusta.

Mettere nella ciotola della planetaria la seconda porzione di impasto ed unirvi la miscela di cacao amaro. Quindi impastare a lungo finché si sarà ottenuta una pasta omogenea. Modellare una palla, riporla in una seconda ciotola, coprire con la pellicola e mettere da parte. Questo è l’impasto scuro.

In una ciotolina mescolare il cacao zuccherato con il latte sufficiente ad ottenere una cremina (io ne ho messi 10/15 ml circa).

Mettere la terza porzione di impasto nella planetaria, unirvi la miscela di cacao zuccherato e impastare a lungo finché sarà stata perfettamente amalgamata all’impasto.

Anche in questo caso modellare una palla, riporla nella terza ciotola e coprire con la pellicola. Questo è l’impasto marrone chiaro.

Far lievitare i tre impasti in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume. Ci vorranno circa 2 ore, ma il tempo dipende molto dalla temperatura dell’ambiente.

Ed ora diamo forma alle nostre girelle!

Portare l’impasto scuro sulla spianatoia ben infarinata e stenderlo con il mattarello formando un rettangolo di circa 30 x 20 cm. Quindi spennellarlo con un po’ di burro precedentemente ammorbidito e cospargerlo con dello zucchero. Calcolate che i 40 g di burro vi serviranno per spennellare le tre sfoglie e la superficie della torta. Ovviamente se desiderate un risultato “più burroso” potete aumentarne la quantità. Stesso discorso vale per lo zucchero.

Stendere l’impasto chiaro formando un rettangolo e sovrapporlo al precedente. Spennellarlo con del burro e cospargerlo con dello zucchero.

torta di girelle - procedimento 9

Fare la stessa cosa con l’impasto marrone chiaro: stenderlo, posizionarlo sopra gli altri due, spennellarlo di burro e cospargerlo di zucchero.

A questo punto arrotolare il rettangolo partendo dal lato lungo e, con un coltello, tagliare 10 girelle.

Disporle man mano all’intero di una tortiera a cerniera del diametro di 26 cm rivestita con carta da forno. Spennellarle con del burro e cospargerle con dello zucchero.

Coprire la torta di girelle con della pellicola e metterla lievitare per almeno un’ora.

Trascorso il tempo di questa seconda lievitazione, cuocere la torta di girelle in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, coprendola con un foglio di stagnola negli ultimi 10 minuti di cottura per evitare che si colori troppo.

Lasciarla leggermente intiepidire, poi trasferirla sul piatto da portata e servirla. A piacere, la si può spolverizzare con dello zucchero a velo. Enjoy! Paola

La torta di girelle è ottima gustata tiepida. Se vi avanza, passate qualche minuto in forno la vostra girella e tornerà fragrante come appena fatta.

Ne approfitto per ricordarvi che mi potete seguire su vari social per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico. Mi trovate su Facebook  (QUI), su Twitter (QUI), su Pinterest (QUI) e anche su Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Nota

La ricetta di questa torta di girelle l’ho trovata QUI e ve l’ho proposta con le mie modifiche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.