Plumcake lievitato al latte e burro

Avete presente il profumo paradisiaco che si diffonde in cucina quando nel forno sta cuocendo la torta di rose? Ebbene… sentirete lo stesso fantastico aroma anche mentre preparerete questo plumcake lievitato al latte e burro. Un dolce lievitato di una morbidezza pazzesca che io ho farcito con una crema di burro e zucchero. E vogliamo parlare del suo aspetto? Ma quanto è carinoooo! Forza… spero che lo proviate in tanti.

Plumcake lievitato al latte e burro
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 gfarina 0
  • 3 glievito di birra secco
  • 120 mllatte (tiepido)
  • 20 gzucchero
  • 1uovo (medio)
  • 25 gburro

Per la farcitura:

  • 70 gburro (a temperatura ambiente)
  • 70 gzucchero

Per la copertura:

  • q.b.latte (tiepido)
  • q.b.zucchero di canna

Strumenti

  • 2 Ciotoline
  • Planetaria
  • 1 Ciotola
  • Mattarello
  • Stampo da Plumcake 24 x 10 circa

Preparazione

Alcune precisazioni!

  1. LIEVITOin questa ricetta ho usato del lievito di birra secco, ma potete sostituirlo con quello fresco. In questo caso usatene 9/10 g. Ovviamente potete ridurre la quantità se vi è possibile allungare i tempi di lievitazione.

  2. IMPASTOio ho usato la planetaria, ma potete tranquillamente usare qualsiasi altro mixer oppure impastare a mano prima all’interno di una ciotola e poi sulla spianatoia.

  3. Plumcake lievitato al latte e burro - fetta

Cominciamo con l’impasto di questo plumcake lievitato al latte!

  1. Versare il latte caldo in una ciotolina, unirvi il lievito di birra secco e mescolare.

  2. Mettere la farina nella ciotola della planetaria (se impastate a mano ricordatevi di setacciarla attraverso un colino a maglie fitte), aggiungere lo zucchero e l’uovo e cominciare ad impastare con la frusta a gancio.

  3. Plumcake lievitato al latte e burro - procedimento 1

    Poi unire la miscela di latte e lievito e continuare a lavorare fino a quando l’impasto si sarà incordato al gancio. Coprire con la pellicola e lasciar riposare per 20 minuti.

  4. Trascorso il tempo del riposo, trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e fare qualche piega tirando le estremità verso l’esterno e ripiegandole al centro. ATTENZIONE: io ho dimenticato di fare le foto di queste pieghe quindi vi allego le immagini di un altro impasto giusto per mostrarvi come vanno fatte. In questo momento, però, il vostro impasto non sarà ancora bello liscio come quello delle foto.

  5. Plumcake lievitato al latte e burro - procedimento 2

    Rimettere l’impasto nella ciotola della planetaria, aggiungere il burro morbido a pezzetti e impastare nuovamente (sempre con il gancio) fino a quando il burro sarà stato perfettamente incorporato al composto.

  6. Plumcake al latte e burro - procedimento 3

    Modellare una palla, adagiarla in una ciotola, coprire con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio del volume: i tempi possono variare in base alla temperatura che avete in casa. Indicativamente direi che ci vorranno circa 2 ore.

  7. Al termine di questa lievitazione, trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata, appiattirlo con le mani, poi piegarlo verso il centro come mostrato nelle foto. Quindi stenderlo con il mattarello in un rettangolo lungo circa 35 cm e largo 23/24 cm.

  8. In una ciotolina mettere il burro morbido insieme allo zucchero e amalgamarli perfettamente tra loro con una spatola fino ad ottenere una morbida crema.

  9. Spalmare questa crema su 2/3 dell’impasto stendendola in modo uniforme.

  10. Plumcake al latte e burro - procedimento 7

    Quindi tagliare a striscioline la parte bassa del rettangolo (quella non farcita) e arrotolare delicatamente tutto l’impasto partendo dall’alto.

  11. Una volta ottenuto un bel salsicciotto, adagiarlo nello stampo da plumcake imburrato e infarinato con i tagli rivolti verso l’alto. Coprire con la pellicola e mettere a lievitare di nuovo per un’altra ora.

  12. Infine… spennellare la superficie con del latte tiepido e cospargerla con dello zucchero di canna.

  13. Cuocere il plumcake lievitato al latte e burro in forno statico preriscaldato a 170° per 25 minuti, coprendolo con un foglio di carta stagnola negli ultimi 10 minuti di cottura per evitare che si scurisca troppo. Sfornarlo e lasciarlo intiepidire prima di servirlo. Se siete capaci di resistere, eh! Enjoy! Paola

  14. E visto che vi ho parlato della mia torta di rose, che ne dite se vi lascio il link alla ricetta? Cliccate sulla foto qui sotto:

    torta di rose

  15. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Nota

L’idea di questo plumcake l’ho trovata QUI, ma io ho cambiato il procedimento di preparazione e la farcitura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.