Crea sito

Gnocchetti alla boscaiola

Voglia di qualcosa di diverso dalla solita pasta o dal solito risotto? Allora perché non ci spostiamo verso gli gnocchi? A me piacciono sempre molto. A volte li preparo in casa (potete trovare la mia ricetta QUI), ma il più delle volte, per ragioni di tempo, li acquisto già pronti. Li trovo comodissimi quando rientro a casa tardi da scuola. Eh sì… perché si tuffano in acqua e nel giro di pochi istanti loro risalgono a galla e sono pronti per il condimento. Così oggi vi propongo di provare i miei gnocchetti alla boscaiola. Sono un primo piatto ricco, saziante, cremoso che si presta ad essere servito in qualsiasi occasione. E sono facilissimi da fare.

gnocchetti alla boscaiola
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 ggnocchi di patate
  • 20 gfunghi secchi
  • 300 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1cipolla (piccola )
  • 100 gpancetta affumicata
  • 3 ramettimaggiorana
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 60 mlpanna fresca liquida
  • 100 grobiola

Strumenti

  • 1 Ciotolina
  • 1 Tegame
  • 1 Pentola
  • Schiumarola

Preparazione

  1. Per prima cosa mettere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per una quindicina di minuti, poi scolarli, sciacquarli e tritarli grossolanamente.

  2. funghi secchi e champignon

    Pulire i funghi champignon eliminando la parte terminale del gambo. Sfregarli con un panno umido per togliere ogni residuo di terra e tagliarli a fettine. Se fossero molto sporchi, lavarli velocemente sotto acqua corrente e asciugarli con carta da cucina.

  3. Spellare la cipolla, tritarla finemente e soffriggerla in un paio di cucchiai di olio all’interno di un capiente tegame insieme alla pancetta.

  4. Gnocchetti alla boscaiola - procedimento 1

    Lasciar sfrigolare per qualche istante, poi aggiungere i funghi secchi e quelli freschi. Profumare con le foglie di maggiorana ed insaporire con una generosa presa di sale ed una macinata di pepe nero. Portare a cottura mescolando spesso (ci vorranno circa 10 minuti).

  5. Gnocchetti alla boscaiola - procedimento 2

    Quindi unire il formaggio cremoso e la panna e mescolare delicatamente. Se volete ridurre le calorie, potete sostituire la panna con del latte.

  6. Nel frattempo portare a bollore una pentola con abbondate acqua salata, tuffarvi gli gnocchetti e scolarli con una schiumarola non appena saliranno a galla trasferendoli direttamente nel tegame del condimento.

  7. Lasciare insaporire gli gnocchetti alla boscaiola nel tegame mescolandoli delicatamente, poi servirli subito profumandoli con qualche fogliolina fresca di maggiorana e, a piacere, spolverizzandoli con altro pepe nero. Enjoy! Paola

  8. Altre ricette? Vi consiglio di provare gli gnocchetti agli spinaci e gorgonzola (1), quelli alle zucchine (2), quelli rustici al pangrattato (3) oppure quelli al pesto di rucola e nocciole (4). Cliccate sulle fotografie se volete dare un’occhiata:

    gnocchetti agli spinaci Gnocchetti alle zucchine gnocchetti rustici Gnocchetti al pesto di rucola

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.