FOCACCIA BIANCA PRIMAVERA

La focaccia bianca primavera l’ho preparata durante questa domenica freddissima che di primaverile aveva veramente pochissimo. Freddo pungente fuori ma almeno la voglia di fiori e relax da passare in cucina al caldo del forno acceso quello c’era. E poi, liberate la fantasia per le decorazioni: io avevo poche verdure in casa ma qualche fiorellino e tre farfalle le ho create ! Ami mettere le mani in pasta ? I miei crackers sono ottimi e facilisssimi da fare, segui il link per i CRACKERS INTEGRALI AI SEMI

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g farina Manitoba
150 g farina 0
350 g acqua (Tiepida)
30 g olio extravergine d’oliva
5 g miele
10 g sale grosso (In fiocchi)
q.b. Verdure miste
1 cucchiaino lievito di birra disidratato

Strumenti

Passaggi

Uniamo le due farine, la manitoba e la tipo 0, un cucchiaino raso di lievito, il sale ed il miele (o in alternativa un cucchiaino di zucchero) e facciamo la classica fontana. Versiamo nel buco della fontana l’acqua e amalgamiamo bene gli ingredienti. Aggiungiamo l’olio extravergine di oliva e lavoriamo bene amalgamando tutti gli ingredienti: io impasto a mano e lavoro l’impasto per almeno 10 minuti ma se avete una planetaria potete lavorare tutto con il gancio a foglia. Mettiamo ora a lievitare l’impasto in una ciotola unta di olio extravergine di oliva coperta con la pellicola trasparente. Io ho fatto lievitare l’impasto per circa sei ore. Trascorso questo tempo, ungiamo con abbondante olio extravergine di oliva la nostra teglia che andrà in forno. Prendiamo l’impasto che nel frattempo si sarà raddoppiato e stendiamolo. Per stendere l’impasto non dobbiamo mai usare il mattarello ma solo le mani, allargandolo nella teglia. Quando è steso nella teglia ungiamo ancora l’impasto con l’olio extravergine di oliva e decoriamo la focaccia come la fantasia ci suggerisce: io ho usato broccoli, un cipollotto, dei pomodori e del prezzemolo ma non ci sono regole. Possiamo usare peperoni, fagiolini e cipolle rosse, dipende da cosa abbiamo nel frigorifero. Dopo aver decorato facciamo lievitare ancora per due ore. Quando è passato questo tempo, aggiungiamo dei fiocchi di sale in superficie ed inforniamo in forno già caldo a 250 gradi per circa venti/venticinque minuti. Sforniamo la nostra focaccia bianca primavera, ottima da sola o in accompagno a formaggi e salumi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.