TORTIGLIONI RISOTTATI ALLE COZZE SU CREMA DI PATATE

20150824_204730

 

Questi tortiglioni sono un piatto pieno di sapori e consistenze diverse, che si fondono in un gusto unico ed inconfondibile. La cremosità della crema di patate si sposa perfettamente con il profumo delle cozze ed il colore del pomodorino. Non lasciatevi spaventare dalle differenti cotture, in realtà è un piatto più facile a farsi che a dirsi !

Mettiamoci, quindi, subito all’opera per servire un piatto da chef sulla tavola di ogni giorno.

 

 

 

 

 

  • Tortiglioni
  • 3/4 pomodorini
  • Due spicchi di aglio
  • Olio di extravergine di oliva q.b.
  • ½ Kg. di cozze
  • 2 patate di media grandezza
  • Sale e pepe (o peperoncino)

Per prima cosa prepariamo la crema di patate. Tagliate a piccoli cubetti le patate crude e sbucciate. Nel frattempo rosolate l’aglio nell’olio, eliminandolo quando diventa biondo. Buttate le patate nell’olio bollente, girando con un cucchiaio di legno.  Aggiungete acqua calda, aggiustate di sale e proseguite la cottura a coperchio chiusi. Dopo circa 20/25 minuti le patate saranno cotte. Durante la cottura aggiungete acqua calda se ce ne fosse bisogno, rimescolando affinchè le patate non si attacchino alla padella. Il tempo di cottura delle patate dipende dalle loro dimensioni, quindi più le patate saranno tagliate a piccoli pezzi più in fretta si cucineranno. A cottura ultimata, spappolatele in maniera grossolana utilizzando i rebbi di una forchetta.

Prendere ora una pentola per rosolare l’aglio in abbondante olio, eliminandolo quando diventa biondo. Aggiungete i pomodorini tagliati a pezzettini e le cozze perfettamente pulite. Continuate la cottura a coperchio chiuso per 2/3 minuti, per far aprire le cozze e cacciare la loro acqua. E’ importantissimo non cucinare molto a lungo le cozze, perché la loro cottura prolungata le renderebbe elastiche e stoppose. Tenete da parte al caldo le cozze e filtrate il loro brodo di cottura.

In abbondante acqua salata portata a bollore, buttate i tortiglioni, scolandoli dopo circa due minuti di cottura. Non buttate l’acqua di cottura della pasta.

In una padella unta di olio e messa sul fuoco, aggiungete la pasta scolata, girandola come fosse un risotto. Proseguite la cottura della pasta aggiungendo il brodo delle cozze precedentemente filtrato. Se fosse necessario, aggiungete qualche mestolo di acqua della precedente cottura della pasta. Proseguite la cottura sino a quando la pasta è cotta, unendo a cottura quasi ultimata le cozze con il loro sughetto di pomodorini.

Servite i tortiglioni risottati alle cozze caldissimi, amalgamandoli con la crema di patate.

Se piace, si può aggiungere del pepe o del peperoncino.

Precedente ORZOTTO ALLE VERDURE CROCCANTI Successivo BRUSCHETTONA ALLA CREMA DI BACCALA’