ARROSTO ALLE MELE E CIPOLLINE

L’arrosto alle mele e cipolline è un secondo piatto di carne semplice da preparare ma molto saporito. Non lasciatevi ingannare, le mele si sposano benissimo con il sapore della carne di maiale, quella che ho usato io, ed anche con le cipolline. Dopo le due ore di cottura si forma una cremina densa e profumatissima creata da questo mix di sapori. Non c’è nemmeno bisogno di usare il frullatore ad immersione: le mele e le cipolline si trasformano in una crema che farà fare la scarpetta anche ai commensali più restii. Io la proverei da portare a tavola durante un bel pranzo di famiglia o con amici, tutti chiaderanmo il bis ! Ti piace la carne ? Allora ti lascio la una ricetta semplice e golosa che piacerà anche ai più piccoli MINI POLPETTONI AL SUGO

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

700 g lonza di maiale
250 g cipolline (Borettane)
2 mele
q.b. olio extravergine d’oliva
6 chiodi di garofano
q.b. sale fino
1 bicchiere vino bianco
250 cl brodo di carne

Passaggi

Stecchiamo le cipolline borettane con i chiodi di garofano. Sbucciamo le mele e detorsoliamole, facendole a grossi spicchi. In una capace pentola con i bordi alti mettiamo dell’olio extravergine di oliva e facciamolo riscaldare a fuoco vivace. Quando è caldo mettiamo la carne facendola rosolare da tutti i lati su fuoco vivo: questo serve per creare intorno alla carne uno strato superficiale di cottura che trattiene al suo interno tutti i succhi della carne. Quando è rosolata abbassiamo la fiamma ed aggiungiamo le cipolline steccate con i chiodi di garofano, le mele ed un bicchiere di vino. Facciamo rosolare per qualche minuto. Quando il vino è sfumato aggiungiamo il brodo, coprendo mele e cipolline. Proseguiamo la cottura a fuoco lento e coperchio chiuso per circa due ore. Ovviamente aggiungiamo il brodo se la carne fosse troppo asciutta ed aggiustiamo di sale. A cottura ultimata spegniamo il fuoco e lasciamo la carne ad intiepidirsi con il suo intingolo alle mele. Quando è fredda possiamo tagliarla con un coltello molto affilato. Riscaldiamo le fette di carne insieme al sughetto di mele e cipolline e serviamo immediatamente a tavola: l’arrosto alle mele e cipolline si serve bollente a tavola.

Io consiglio di preparare questo arrosto il giorno prima, di affettare la carne quando è completamente fredda e di riscaldarla con il suo sughetto al momento di servirla: solo quando è fredda la carne si taglierà facilmente. Se non avete tempo di preparare un buono brodo di carne o anche vegetale potete tranquillamente sostituirlo con un brodo in brick di quelli in vendita nei supermercati.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.