Crea sito

Frittata al forno con pak choi

Frittata al forno con pak choi.
Voi conoscete questo ortaggio?
E’ conosciuto in medio oriente come “cavolo cinese” e viene utilizzato molto in questa cultura.
E’ ricco di acqua, fibre e minerali, ha molta vitamia C, A, fosforo e calcio.
Viene consumato prevalentemente cotto, in primi piatti molto brodosi o come contorno, stufato o grigliato.
Ma non si disdegna anche il consumo crudo, infatti aggiunto ad insalate con salsa di soia e semi di sesamo è davvero ottimo da mangiare.
Io come l’ho utilizzato?
In una frittata. Tra l’altro al forno, quindi con pochissimi grassi.
La mia versione è davvero facile da fare e porterete a tavola un secondo piatto molto gusto e veloce da fare con il minimo sforzo e la massima resa.
Siete curiosi di scoprire come l’ho preparato?
Allora non vi resta che continuare a leggere tutti i passaggi per realizzare questa ricetta.

Cerchi altre idee per i tuoi secondi? Potrebbero interessarti anche queste:
Frittata di verdure al formaggio cotta in forno
Frittata morbida con agretti e parmigiano
Rettangoli di frittata alla cicoria e rucola con prosciutto cotto di praga e pomodorini
Frittata al forno ai fiori di zucca e primo sale

Frittata al forno con pak choi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • 200 gpak choi
  • 1scalogno
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiaiopecorino romano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Lavate per bene il pak choi sotto acqua corrente e tagliatelo a pezzi.

    Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere qualche minuto in una padella antiaderente con un po’ di olio, aggiungete il pak choi e fatelo stufare.

  2. Sbattete le uova con i formaggi, sale e pepe, aggiungete il pak choi e amalgamate bene il tutto.

  3. Rivestite uno stampo da torta con cerniera da 18cm con carta forno bagnata e strizzata, aggiungete il composto e infornate a 180° per 25 minuti fino a doratura.

    Spegnete, fate raffreddare qualche minuto in forno e poi sfornate la frittata.

    Aspettate che sia completamente fredda o leggermente tiepida prima di eliminare la carta forno.

  4. Una volta pronta si può tranquillamente consumare accompagnandola con un po’ di insalata e bruschette di pane.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.