Crea sito

Brioche col tuppo

La domenica mattina è sempre rallentata. E’ il giorno in cui si scaricano tutte le tensioni della settimana, si pensa a come affrontare il lunedì, si fa qualche sgarro in cucina.
Allora l’unico modo per dare una sferzata di energia è preparare qualcosa di buono per colazione per donare la giusta carica!!!
Le brioche col “tuppo” sono un lievitato dolce chiamate così per la loro forma che ricorda quella di uno chignon che portavano le donne siciliane.
Buonissime da sole, in Sicilia le accompagnano anche con il gelato e la granita.
Vediamo insieme come le ho preparate

INGREDIENTI
300gr di farina Manitoba
200gr di farina 00
100gr di zucchero
10gr di lievito di birra
200 gr di latte
2 uova
130gr di margarina
Scorza di limone
1 cucchiaio di miele
Sale q.b.
Mezzo uovo + latte per spennellare

PREPARAZIONE
Sciogliere il lievito di birra con una parte di latte. In una ciotola mettere farina, miele e il lievito sciolto precedentemente, iniziare a lavorare l’impasto aggiungendo le uova una alla volta. Impastare tutti gli ingredienti in un frullatore per 20 minuti aggiungendo poco per volta il latte e un pizzico di sale. A questo punto aggiungere la margarina fredda e procedere a bassa velocità, fino a quando l’impasto non si stacca totalmente dalle pareti. Quando si presenterà molto elastico sarà pronto. Riscaldare il forno a 50° per 5. minuti. Mettere l’impasto a lievitare in un contenitore coperto da pellicola e canovaccio nel forno con luce accesa per due ore. Trascorso il tempo dividere l’impasto in 14 porzioni da 70gr e 14 da 10 gr. Formare le brioche mettendo la porzione piccola al centro della grande avendo cura di farla aderire bene. Spennellare con uovo e latte. Lasciar lievitare altre 2 ore. Cuocere in forno a 170° per 20 minuti.

 

Filly

  • Preparazione: 5 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Porzioni: 14 pezzi
  • Costo: Medio

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.