Crea sito

Peperoni ripieni al couscous, ricetta estiva

couscous

Peperoni al couscous perché ho voglia d’estate, a proposito couscous o cuscus? Boh, ma tanto ci siamo capiti :-D, io lo adoro è semplice da fare di gran resa e mi ricorda la fregula sarda, bella cosa il Mediterraneo, dove ti giri ti giri trovi sempre tradizioni simili. Oggi quindi vi voglio proporre questa ricettina semplice e veloce, ma molto gustosa e fresca e soprattutto economica 😉

Peperoni ripieni al couscous (per 4 persone)

4 peperoni gialli (voglio il sole :-D) (1,48 €)
200 g di couscous (0,58 €)
2 zucchine (0,27 €)
1 cipolla (0,10 €)
2 cucchiai d’olio (0,20 €)
sale

abbiamo un costo di 68 centesimi a porzione.

Lavate e svuotate i peperoni e tagliateli ad un altezza di circa 2/3 e metteteli in forno a 160° per circa 15 minuti (devono cuocere ma rimanere croccantini), tagliate a cubetti le zucchine e i pezzi di peperone rimasti, affettate la cipolla e scottate velocemente le verdure in padella con 1 cucchiaio d’olio ben caldo, basta poco le verdure devono rimanere sode, lasciatele freddare. Nel frattempo preparate il couscous come riportato nella confezione. Fatto??? 😉

Bene in una ciotola mescolate le verdure al couscous e condite il tutto con l’lolio rimasto e il sale (se vi piace potete aggiungere un po di limone o spezie), riempite le coppette di peperone e conservate in frigo fino al momento di consumarle. Se le fate il giorno prima si insaporiscono meglio 😉

Con questa ricetta partecipo alla raccolta

 

30 Risposte a “Peperoni ripieni al couscous, ricetta estiva”

  1. complimenti x il blog, è davvero carino e molto bella l’idea di inserire i costi. E’ la prova provata dell’arte italiana di sapersi arrangiare e tirare fuori il meglio anche dalle difficoltà. In bocca al lupo, ti auguro di trovare presto un lavoro!

  2. se sei disoccupata o quasi e hai una passione esercita la tua passione e fallo diventare un mestiere. E ricorda che c’è sempre una differenza tra un lavoro e un mestiere.

  3. Interessante la tua ricetta la proverò sicuramente. Secondo me se si fa rosolare due minuti il couscous nella padella delle verdure viene ancora più saporito.
    Ciao e viva l’estate! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.