Crea sito

Croccante al pralinato, ricetta per torta gianduia

Eccoci con il croccante al pralinato alla terza parte della nostra torta gianduia, dopo aver ottenuto una pasta di pralinato ne useremo una parte per fare il croccante, uno strato sottilissimo che darà un tocco di scrunch alla torta.

croccante al pralinato morti di fame

Sempre dal blog I dolci di Pinella  eccovi il

Croccante al pralinato

Ingredienti

100 g di feulletine
50 g cioccolato al latte
115 g pralinato alla nocciola

croccante al pralinato morti di fame

Procedimento

Fondere il cioccolato a bagnomaria o al micro (io uso il micro potenza media, 20 secondi per volta, mescolo ogni volta, finché non è sciolto), aggiungere al cioccolato sciolto il pralinato e le feulletines, mescolare bene e versare su foglio di carta da forno, spianare un po’ con  il dorso di un cucchiaio e posarci sopra un altro foglio di carta da forno, col mattarello spianare e stendere il croccante fino ad uno spessore di 2 massimo 3 mm. Trasferire la sfoglia di croccante al pralinato in freezer affinché solidifichi abbastanza da essere ritagliato per gli usi successivi, nel nostro caso dovrà essere coppato in dischi.

Trovate la prima parte della torta gianduia Qui : Composta di arance

e la seconda puntata Qui: Pralinato alle nocciole

Quarta parte

Quinta parte

Sesta parte

Se vi è piaciuta questa ricetta, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame, mettete un mi piace anche sulla pagina? Grazie :-)

6 Risposte a “Croccante al pralinato, ricetta per torta gianduia”

  1. Scusa, le feulletines cosa sono? E dove si trovano?

    Ma il resto della ricetta della torta è presente? Riesco a trovare solo la ricetta del pralinato e della composta di arance.

    1. Ciao,
      le feulletine sono crepes dentelles sbriciolate, sono un prodotto francese, le crepes dentelles le trovi nei supermercati più forniti, sono difficlmente sostituibili perché la maggior parte dei biscotti e cialde si ammollano troppo.
      Il resto della ricetta lo sto pubblicando man mano, perché tutto insieme veniva un post di due km, domani metto la mousse leggera al gianduia, intanto qui trovi anche il cremoso al gianduia fondente https://blog.giallozafferano.it/mortadifame/cremoso-al-cioccolato-ricetta/
      A presto
      Rita

      1. grazie Rita. Adesso vado all’Esselunga a vedere se trovo queste feullettine.
        Ma la composta d’arancia è fondamentale per la riuscita del dolce? Stavo pensando di non mettercela perché a me cioccolato e arancia non è che piaccia molto. Che ne pensi?

        1. All’esselunga trovi le crepes dentelles, che poi sbricioli ed ottieni le feulletines. La composta è importante ma se non ti piace proprio, decidi tu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.