Crea sito

Zuppa di fave e patate, ricetta semplice

La zuppa di fave e patate è un primo piatto che si rifà alla tradizione contadina italiana, sana, gustosa, nutriente e, ovviamente molto economica. La zuppa di fave e patate fa parte di quel filone che io chiamo “vegano italiano”, infatti pare che per essere vegani si debba mangiare “strano” quando invece la tradizione delle cucine italiane è ricchissima di ricette vegane.

Zuppa di fave e patate

Ingredienti per 4 porzioni (abbondanti)

200 g di fave secche sgusciate (1,00 €)
2 patate (300 g) (0,22 €)
60 g pasta (0,06 €)
1 carota (0,09 €)
50 g cipolla (0,05 €)
2 cucchiai olio EVO (0,20 €)
1 spicchio aglio (0,03 €)
1/2 cucchiaio sale
800 ml acqua

Il totale a porzione è di appena 41 centesimi, e io ho calcolato 4 porzioni perché abbiamo mangiato solo la zuppa di fave e niente secondo.

zuppa i fave e patate morti di fame

Procedimento

La sera prima sciacquare le fave e metterle a bagno in abbondante acqua fredda. La mattina scolarle e risciacquarle. Tritare le verdure, tranne le patate, e soffriggerle in due cucchiai d’olio, saltare per un minuto anche la fave, aggiungere l’acqua fredda e portare il tutto a bollore. incoperchiare e lasciar cuocere per due ore a fiamma bassissima, meglio se in tegame di coccio con spargifiamma. Dopo due ore aggiustare di sale e mescolare fino a rendere cremose le fave (va bene anche il minipimer) comunque se sono ben cotte si sfanno anche solo girandole (se fossero troppo sode cuocere ancora un po’). Tagliare le patate a dadini e aggiungerle alla purea di fave, le patate cuoceranno in circa 20 minuti, quindi regolarsi per la cottura della pasta: io ho usato spaghetti grossi spezzati che cuociono in circa 13 minuti e li ho aggiunti alla zuppa di fave 7 minuti dopo le patate, si possono usare anche altri formati di pasta o anche non mettercela :-).
Quando la zuppa di fave e patate e pronta, servitela caldissima e aggiungete il classico giro d’olio a crudo.

Se vi è piaciuta la ricetta della zuppa di fave e patate tornate a trovarmi, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame, mettete un mi piace anche sulla pagina? Grazie :-)

Sono anche su G+

e Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.