Crea sito

Ossobuco alla milanese, ricetta versione dietetica

L’ossobuco alla milanese è un piatto di antica tradizione, gustosissimo ed economico, però non è adatto nella sua ricetta tradizionale alle diete ipocaloriche, allora lo ho rivisitato in modo da renderlo il più light possibile, e anche adatto a chi segue la dieta dukan e ho scelto il bovino adulto per renderlo adatto alle mie finanze.

Ossobuco alla milanese

Ingredienti per 4 porzioni

2 ossibuchi di bovino adulto da circa 500 g (5,99 €)
1 cipolla piccola (0,10 €)
1 carota (0,08 €)
1 costa di sedano (0,10 €)
2 spicchi d’aglio (0,05 €)
2 cucchiaini di maizena (0,05 €)
la buccia di un limone (il limone non lo buttate dopo, vero?)
sale

1/2 litro di brodo (io ne ho sempre in freezer di quello di pollo che faccio con le carcasse dei polli disossati, ma va bene anche quello di dado, magari fatto da voi) (0,50 €)

ossobuco alla milanese

Costo totale a porzione un euro e 74 centesimi

Procedimento

Per prima cosa tritate finemente le verdure e fattele appassire a fuoco basso in padella antiaderente con mezza mestolata di brodo, nel frattempo preparate gli ossibuchi,incidendo la parte fibrosa che li circonda per evitare che in cottura si arriccino, togliete anche tutto il grasso che potete senza che perdano la forma (io li scelgo con attenzione al banco frigo, non mi va di pagare ciò che poi butterò) levate anche accuratamente il midollo dal buco, non me ne vogliano i puristi, è un dispiacere, ma è tanto grasso :-(. A questo punto togliete le verdure dalla padella e tenetele da parte, aumentate la fiamma e rosolateci i due ossibuchi da tutte e due i lati, ci vorranno circa 5 minuti, aggiungete il brodo e quando avrà ripreso il bollore mettete la fiamma al minimo e lasciate cuocere coperto per almeno due ore, che però possono essere anche tre se la carne fosse tagliata più spessa, controllate ogni tanto che il liquido sia sufficiente (nel caso aggiungete altro brodo o anche acqua, ma poco per volta), a metà cottura rimettete anche le verdure, dopo due ore fate la prova forchetta: se entra nella carne senza difficoltà sarà pronto se no proseguite ancora, 5 minuti prima della fine della cottura aggiungete al vostro ossobuco alla milanese la buccia del limone e regolate di sale. Sciogliete i due cucchiaini di maizena in due cucchiai d’acqua fredda, togliete gli ossibuchi dalla padella e aggiungete la maizena al liquido rimasto che deve essere circa un terzo dell’altezza della carne, e fate addensare a fiamma vivace. Se vi fosse rimasto troppo liquido verso la fine della cottura della carne aumentate un po’ la fiamma e tenete scoperta a padella.
E’ venuto veramente buonissimo, certo quello tradizionale è meglio, ma per essere un piatto povero e dietetico non se la cava affatto male :-D.

ossobuco alla milaneseecco io li ho pagati meno di quanto ho scritto su, perché tre settimane fa erano anche in offerta.

 Se vi va di tenervi aggiornati, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame

 

4 Risposte a “Ossobuco alla milanese, ricetta versione dietetica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.