Crea sito

Torta cocco e Nutella morbidissima ricetta senza burro

Rieccomi qui per offrirvi una pausa di dolcezza con una fetta di questa deliziosa Torta cocco e Nutella! Qualche giorno fa, rispolverando il quaderno di ricette della mia mamma Morena, ho ritrovato la ricetta di una delle mie torte preferite da ragazzina! Sto parlando proprio della torta cocco e Nutella, uno di quei dolci così semplici ma così buoni che ti restano impressi nel cuore e nella mente una volta provato. Quante volte, ai nostri compleanni, mamma ci preparava questa torta… la adoravano tutti e i miei compagni di scuola la spazzolavano in un baleno!! Ed era davvero tanto che non la provavo più perchè avevo dimenticato di avere, in quel quaderno, la ricetta… Così quando mi è passata tra le mani non ci ho pensato due volte e l’ho preparata. Quel profumo di cocco irresistibile, la morbidezza dell’impasto che si scioglie in bocca e poi… la copertura con Nutella e cocco… che ve lo dico a fare…!!! Ah, dimenticavo, è senza burro!! Che ne dite, la prepariamo insieme?! Ecco gli ingredienti.

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Crostata mascarpone e ricotta al Rum
Cheesecake lemon curd e ananas, senza cottura
Semifreddo amaretti e cioccolato
Ciambella morbidissima al limone

torta cocco e nutella
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzionicirca 6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gFarina 00
  • 120 gCocco rapè (o farina di cocco)
  • 120 gZucchero
  • 100 gOlio di semi di mais
  • 3Uova
  • 100 gLatte (oppure acqua)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci (16 grammi)
  • 1 bustinaVanillina
  • 4 cucchiaiNutella
  • q.b.Cocco rapè (per la decorazione)

Preparazione

  1. Per preparare la vostra torta cocco e Nutella prendete una ciotola, rompete all’interno 3 uova medie intere e montatele con l’aiuto di un frustino elettrico insieme allo zucchero, fino a farle diventare chiare e spumose.

  2. Aggiungete poi l’olio di semi e lavorate ancora per un minuto con le fruste elettriche.

  3. Unite poi il latte (potete sostituirlo semplicemente con acqua) e mescolate il tutto.

  4. Versate per finire nell’impasto la farina 00 precedentemente setacciata e il cocco rapè, un po’ alla volta, e amalgamate con fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Per finire aggiungete la bustina di vanillina (se non l’avete potete non usarla) e il lievito per dolci. Amalgamate con le fruste e il composto è pronto.

  6. Versate tutto in una tortiera (22-24 cm) precedentemente imburrata e infarinata (o rivestita con carta forno).

  7. Fate cuocere in forno, sempre preriscaldato, a 180° modalità statica per circa 35-40 minuti. Il tempo di cottura è sempre variabile in base al forno usato e alla dimensione della tortiera.

  8. Trascorsi 35 minuti fate la prova stecchino, se la torta è ancora umida tenetela in forno per altri 5-10 minuti e fate di nuovo la prova.

  9. Una volta pronta sfornate e fate raffreddare su una gratella. Prima di servire spalmate sulla superficie 3-4 cucchiai di Nutella che avrete messo ad ammorbidire a bagno maria.

  10. Basta mettere la Nutella in un coccetto di terracotta il quale metterete all’interno di unapentolino che contiene un po’ di acqua. A fuoco bassissimo lasciate andare per qualche minuto fino a far ammorbidire la Nutella.

  11. Se preferite potete scioglierla al microonde. Una volta ammorbidita spalmate la Nutella sulla superficie della torta e spolverate con del cocco rapè.

  12. Et voilà, la vostra profumata e morbidissima, ma sopratutto golosissima, torta cocco e Nutella è pronta per fare la gioia di grandi e piccini! Buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...