Crea sito

Pennette con mazzancolle e pomodorini allo zafferano

pennette con mazzancolle

Rieccomi qui con una nuova ricetta facile facile e tanto gustosa! Pennette con mazzancolle e pomodorini allo zafferano. Un primo piatto semplice, genuino e sfizioso, perfetto anche per chi ha poco tempo per stare ai fornelli. Vediamo insieme gli ingredienti per preparare queste Pennette con mazzancolle e pomodorini allo zafferano.

Altre ricette facili e sfiziose per gli amanti della pasta:
Conchiglie al forno con macinato funghi e besciamella
Pennette tonno e olive con datterini gialli e rossi
Spaghetti alle vongole e limone
Pasta con pesto di rucola e pomodorini
Pasta filante con crema di parmigiano reggiano e pepe
Pasta arrangiata pronta in 10 minuti super cremosa
Pasta al sugo con tonno e olive pronta in 10 minuti!
Pasta di ceci al burro con patate e rosmarino
Pasta e fagioli cremosa ricetta veloce
Risotto ai porcini e zafferano ricetta facile e gustosa

pennette con mazzancolle
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gpennette rigate
  • 500 gmazzancolle
  • 400 gpomodorini (ciliegino, datterino, pachino a scelta)
  • Mezzacipolla rossa
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • 1 bustinazafferano (oppure circa 20 pistilli)
  • 20 ggranella di pistacchi
  • q.b.prezzemolo tritato

Preparazione

  1. Per quanto riguarda le mazzancolle ho utilizzato quelle surgelate precotte e già sgusciate. Se preferite e in base alla stagionalità, potete comprare quelle fresche e pulirle.

  2. Per quanto riguarda lo zafferano se usate la bustina monodose verrà aggiunta al condimento poco prima di scolare la pasta. Se invece come me, utilizzate i pistilli, sappiate che vanno messi in infusione in acqua ben calda, non bollente, almeno un’ora prima.

  3. Questo permetterà ai pistilli di rinvenire e sprigionare tutto il loro caratteristico colore, profumo e aroma. Prendete quindi un bicchiere, mettete all’interno giusto 20-30 grammi di acqua calda e aggiungete all’interno 4-5 pistilli a persona.

  4. Mi raccomando, l’acqua (o brodo) non dev’essere bollente altrimenti finirebbe per alterare le proprietà dei pistilli. Coprite il bicchiere con un piattino e lasciate in infusione per circa un’ora.

  5. Passiamo alla preparazione delle pennette con mazzancolle. Per prima cosa lavate per bene i pomodorini e tagliateli in 2 o quattro spicchi. Potete usare tranquillamente sia i pomodorini datterino, ciliegino o pachino.

  6. Tagliate la cipolla rossa finemente. Prendete una casseruola capiente, mettete all’interno qualche cucchiaio di olio d’oliva e fate dorare, a fiamma bassissima, la cipolla.

  7. Aggiungete poi i pomodorini, una manciata di prezzemolo fresco tritato, aggiustate di sale e fate cuocere, coperto con un coperchio, a fiamma dolce.

  8. Nel frattempo che i pomodorini appassiscono mettete l’acqua a bollire in una casseruola capiente. Per quanto riguarda la quantità giusta di acqua da usare la regola generale vuole che per ogni 100 grammi di pasta sia usato almeno 1 litro di acqua.

  9. Con le dosi sopra descritte potete usare direttamente 4 litri di acqua. Solo una volta che l’acqua avrà raggiunto il bollore andrà salata. Per quanto riguarda il sale generalmente si aggiungono 10 grammi per ogni litro di acqua, regolatevi però sempre in base alle vostre abitudini alimentari e ai vostri gusti.

  10. Una volta che i pomodorini sono appassiti unite le mazzancolle, mescolate con una spatola, fatele insaporire giusto qualche minuto (circa 3-4) e poi spegnete la fiamma.

  11. A questo punto versate sopra al condimento l’acqua con i pistilli di zafferano (oppure se usate la bustina monodose versatela all’interno) e mescolate con una spatola.

  12. Scolate le pennette al dente all’interno della casseruola, sempre a fiamma spenta amalgamate. Impiattate e decorate ogni portata con una manciata di granella di pistacchi.

  13. Et voilà, le vostre gustosissime Pennette con mazzancolle e pomodorini allo zafferano sono pronte per essere portate in tavola! Buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricette e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.