Crea sito

Fagottini con uova zucchine e provola affumicata

fagottini con uova

Rieccomi qui carissimi per coccolarvi con una nuova ricetta facile veloce e gustosissima! Vi ho già detto che nel mio frigo non manca mai un rotolo di pasta sfoglia? E’ uno di quegli ingredienti che ti può salvare la cena se non hai tempo o idee 😉 La pasta sfoglia è perfetta per preparare tante ricette facili e veloci! Infatti vi basteranno pochi minuti per preparare questi gustosissimi fagottini con uova zucchine e provola affumicata. Sono molto scenografici e tanto tanto gustosi, perfetti per ogni occasione. Infatti questi fagottini possiamo prepararli sia per antipasto che come piatto unico. Gli ingredienti utilizzati vengono inseriti a crudo e non dovete sporcare padelle per cuocerli prima. Si preparano in meno di 10 minuti e poi dritti in forno! Che ne dite, vogliamo prepararli insieme?! Se cercate altre ricette sfiziose con la pasta sfoglia vi consiglio le Pizzette con patate e mozzarella. Oppure questa strepitosa Pizza rustica con pomodorini sottilette e speck. Per gli amanti dei dolci con la sfoglia ecco le Sfogliatine con crema al limone. Oppure la Torta di sfoglia con mele e crema pasticcera. Vediamo ora come preparare questi gustosissimi Fagottini con uova zucchine e provola affumicata.

fagottini con uova
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5-6 fagottini
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 240 gzucchine
  • 5uova (medie intere)
  • 60 gprovola affumicata
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.semi di sesamo (facoltativo)
  • q.b.pangrattato

Strumenti

  • 1 Stampo per muffin
  • 1 Coppapasta
  • 1 Grattugia

Preparazione

fagottini con uova
  1. Per preparare i fagottini con le uova pensiamo per prima cosa alle zucchine!

  2. Lavatele per bene e tagliatele con una grattugia per frutta e verdura. Se la buccia è un po’ rovinata potete eliminarla.

  3. Con le mani strizzate per bene le zucchine e mettetele in un setaccio per eliminare eventuali liquidi.

  4. Questo passaggio è importante per evitare che le zucchine durante la cottura rilasciano troppo liquidi.

  5. A questo punto prendete una teglia per muffin e rivestite i singoli spazi con un pezzetto di carta forno.

  6. Se preferite potete usare anche degli stampini monoporzione usa e getta.

  7. In base alla grandezza dello stampo otterrete più o meno fagottini.

  8. Prendete un rotolo di pasta sfoglia, io ho usato il formato rettangolare ma va bene anche tondo.

  9. Con un coppapasta (o un bicchiere) ricavate tanti dischetti dalla pasta sfoglia in numero pari per poter ricoprire i fagottini.

  10. Rivestite gli stampini con i dischetti lasciando da parte gli altri.

  11. Sul fondo spolverate un po’ di pangrattato che servirà per asciugare l’umidità rilasciata dalle zucchine.

  12. Farcite prima con le zucchine (aggiustate di sale e pepe). Rompete sopra alle zucchine un uovo intero per ogni stampino, senza farlo aprire!

  13. Per finire distribuite sopra tutt’intorno la provola affumicata tagliata a dadini.

  14. Potete usare il formaggio che preferite se non vi piace la provola, la mozzarella è meglio evitarla 😉

  15. Ricoprite ogni fagottino con i dischetti messi da parte e sigillate bene tutt’intorno con l’aiuto di una forchetta.

  16. Ungete leggermente la superficie con un po’ di olio d’oliva e decorate con semi di sesamo.

  17. Fate cuocere in forno preriscaldato modalità statica a 190° per circa 30 minuti.

  18. Il tempo di cottura ovviamente può variare, quando saranno belli dorati sfornate.

  19. Toglieteli dallo stampo delicatamente e gustate questi fagottini con uova zucchine e provola affumicata!

  20. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, tornate presto a trovarmi!

    Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.