Crostata con crema al limone, uva bianca e uva rossa

Crostata con crema al limone, uva bianca e uva rossa. Oggi vi voglio viziare con questa deliziosa crostata con crema al limone, arricchita con uva bianca e rossa. La pasta frolla è senza burro, friabile e più leggera rispetto a quelle preparate con il burro. Una crema vellutata e profumata e poi l’uva, dolce e croccante… insomma una vera bontà! Vediamo insieme il procedimento per preparare questa crostata speciale:

crostata con crema e uva

Crostata con crema al limone, uva bianca e uva rossa

INGREDIENTI PER LA CREMA AL LIMONE:
120 gr di zucchero
56 gr di farina 00
4 rossi d’uovo
500 gr di latte fresco intero
la scorza di 3 limoni (possibilmente biologici)

crostata crema e uva

PREPARAZIONE CREMA:
Mettere a scaldare a fuoco basso 300 gr di latte (i restanti 200 gr metteteli da parte) e aggiungete le scorze dei 3 limoni lavati precedentemente per bene sotto l’acqua. Montate a parte i rossi d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto giallo e spumoso. Unite poi la farina setacciata e i 200 gr di latte messi da parte, amalgamate per bene e versate a filo tutto il composto nella casseruola (il latte non dev’essere bollente ma ben caldo). Eliminate le bucce di limone e mescolate a lungo, con l’aiuto di una frusta da cucina, fin quando otterrete la vostra crema. MI RACCOMANDO: appena vedete che la crema inizia a bollire togliete immediatamente dal fuoco. Versate la crema in un recipiente (scegliete recipienti di ceramica, non di plastica), coprite con una pellicola per alimenti per evitare che si formi la pellicina in superficie e lasciate raffreddare.

PER LA DECORAZIONE:
Uva bianca e uva fragola q.b. a seconda delle dimensioni della teglia
(circa una quarantina di chicchi per realizzare una crostata con stampo rettangolare della dimensione di 35,5×10 cm, se usate uno stampo per crostate classiche ne serviranno un pò di più.)

INGREDIENTI PASTA FROLLA ALL’OLIO:
250 gr di farina 00
6 gr di lievito chimico in polvere per dolci
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 uovo intero
120 gr di olio di oliva o di semi di mais (se preferite potete usare 125 gr di burro)
la scorza grattugiata di 1 limone

PREPARAZIONE PASTA FROLLA:

Pesate tutti gli ingredienti che vi servono così da averli tutti sotto mano. Prendete una ciotola capiente e rompete l’uovo all’interno. Aggiungete la scorza grattugiata del limone, lo zucchero e l’olio e mescolate subito con una mano tutti gli ingredienti tra loro. Con l’altra mano versate a pioggia la farina e continuate a mescolare. Poi incorporate il lievito per dolci e la bustina di vanillina e lavorate ancora con le mani fin quando gli ingredienti secchi avranno assorbito quelli liquidi. A questo punto rovesciate tutto il composto su una spianatoia e impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. A questo punto potete scegliere se realizzare un’unica crostata usando teglie classiche oppure se avete a disposizione stampini monoporzione potete realizzarne tante a seconda del numero desiderato. Stendete la frolla su carta forno e poi sistematela all’interno dello stampo, con le dita fate aderire bene tutta la frolla alla base e sui lati e poi, con i rebbi di una forchetta, bucherellate la base. Prendete ora un foglio di carta forno del diametro della tortiera e sistematelo sulla base della crostata, sopra versate i ceci o fagioli secchi per la cottura in bianco. Infornate la base della crostata e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 30 minuti, fino a quando la crostata diventerà dorata (il tempo varia a seconda del forno). Eliminate i ceci e la carta forno e fate asciugare in forno per altri 10 minuti circa. Una volta cotta sfornate e fate raffreddare completamente. Una volta raffreddata versate sopra la crema al limone, potete usare anche una sac a poche e realizzare tanti ciuffi di crema. Sopra decorate con l’uva precedentemente lavata e asciugata. Una spolverata di zucchero a velo et voilà, la vostra Crostata con crema al limone, uva bianca e uva rossa è pronta per essere gustata 🙂

Con le dosi descritte potete realizzare una crostata di media grandezza utilizzando stampi classici. Io ho usato in questo caso uno stampo rettangolare 35,5×10 cm e con la frolla avanzata ho preparato altre 4 crostatine con stampi monoporzione.

Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

crostata con crema e uva

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito:
#RicetteBloggerRiunite
Grazie al Gruppo @RBR 🙂

 
Precedente Spaghetti cremosi zucca salsiccia e pomodori secchi Successivo Plumcake pancarré con prosciutto cotto e mozzarella

2 thoughts on “Crostata con crema al limone, uva bianca e uva rossa

Lascia un commento