Crea sito

Torta de zapallitos (Uruguay)

Kcal 588 circa a persona
La torta de zapallitos, è una torta salata di origine dell’Uruguay, ho letto le notizie di come veniva fatta, ma ovviamente, come tutte le mie ricette, questa è una mia versione.
Inizialmente ho pensato che sarebbe stata buona, poi quando l’ho messa a tavola ha avuto un successone, pensate che anche mio figlio che non mangia molte verdure, l’avrebbe voluta mangiare tutta !!!
E’ semplice da realizzare, ma soprattutto conquisterà i vostri ospiti a tavola !
E’ una torta salata che risolve a pieni voti una bella cena, volendo la si può preparare, una volta composta metterla in frigo e cuocerla poi in giornata.
E’ davvero buonissima, provatela e mi saprete dire se vi è piaciuta magari lasciando qualche commento e ora mettiamoci all’opera e buon appetito !!!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per fare la torta de zapallitos

Per la pasta

  • 220 gFarina 0
  • 1 cucchiainoCurry
  • 70 mlVino bianco
  • 60 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per il ripieno

  • 500 gZucchine
  • 1Cipolla media
  • 2 spicchiAglio
  • 1peperone medio
  • q.b.Pepe
  • 2Uova
  • 100 gParmigiano reggiano grattugiato
  • 40 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione della torta de zapallitos

  1. Prepariamo la pasta per la zapallitos
    Unire la farina, il curry, il vino bianco, l’olio, il sale e mescoliamo bene fino ad ottenere una pasta omogenea, riponiamola in frigo per 30 minuti.

    Preparazione del ripieno
    Prepariamo la cipolla e l’aglio tritandoli grossolanamente e mettere da parte.
    Lavare un peperone, privarlo dei semi, tagliarlo a pezzetti piccoli e metterlo da parte.
    Lavare le zucchine, tagliarle a strisce e poi a pezzetti per ottenere dei cubetti e metterli da parte.
    Prendere una padella antiaderente, mettere l’olio e.v.o. e versarvi prima il trito di aglio e cipolla facendoli cuocere per 2 minuti, poi aggiungere i peperoni, lasciare insaporire per altri due minuti mescolando bene.
    Infine unire le zucchine, pepe q.b., sale e cuocere per una decina di minuti e comunque fino a che le verdure non si ammorbidiscono.

  2. Alla fine della cottura, spostare il composto di verdure in una ciotola e se dovesse esserci del liquido nella padella scolarlo e non metterlo con le verdure.
    Facciamo intiepidire le verdure per qualche minuto, poi aggiungere 2 uova sbattute, mescoliamo bene, spolverare con metà del parmigiano grattugiato, mescoliamo bene e amalgamare bene gli ingredienti.

  3. Finitura della torta
    Passato il tempo nel frigo, tiriamo la pasta e stendiamo tonda o quadrata a seconda di che teglia vogliamo usare per la nostra zapallitos.
    Stesa la pasta, metterla nella teglia dove cuoceremo la torta, versarvi il contenuto per il ripieno, cospargere con il restante parmigiano e infornare a forno caldo a 200°C per 40 minuti.
    Sfornare e servire preferibilmente calda.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram YoutubeTelegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.