Crea sito

Pizzette di Halloween

Kcal 535 circa a persona

Le pizzette di Halloween sono delle semplici pizzette li pasta lievitata, ma un’idea carina per festeggiare questa festa che è sentita soprattutto dai bambini.
Dovete solo far lievitare della pasta per pizza e decorare delle pizzette con pomodoro e con le olive nere formare dei ragnetti !!!
Io con alcuni tipi di decorazioni non sono bravissima, ma sono sicura che voi lo riuscirete a fare meglio di me, poi l’importante e’ divertirsi !
Ottime per la merenda organizzata per vostro figlio e i suoi amici…….sarannno molto contenti, oppure per una cena “Halloweeniana” a base di pizza.
Provate la mia ricetta delle pizzette di Halloween e gustate !!
Pizzette di Halloween
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare le pizzette di Halloween

  • 15 gLievito di birra fresco
  • 450 mlAcqua (tiepida)
  • 2 cucchiainiSale
  • 800 gFarina 0

Per la farcitura

  • 300 mlPomodori pelati
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano
  • 50 golive nere denocciolate
  • 120 gMozzarella

Preparazione delle pizzette di Halloween

  1. Iniziamo lasciando sciogliere il lievito di birra fresco nell’acqua tiepida, aggiungere una parta di farina e mescolare, poi unire il sale e amalgamare bene l’impasto con un cucchiaio, a questo punto aggiungere la restante farina lavorando fino ad ottenere una palla di pasta morbida ma non appiccicosa.

    Lasciare lievitare coperto fino al raddoppio.

     

  2. Nel frattempo passare il pomodoro al passa pomodoro e condirlo con sale, origano, aglio schiacciato e mescolare bene.

    Una volta lievitato ricavare tutte piccole palline, lasciare riposare 15-20 minuti per poi schiacciarle a creare delle pizzette non troppo grandi.

    Posizionare le pizzette su una teglia da forno precedentemente unta e condirle con il pomodoro condito e la mozzarella tritata finemente.

    Con le olive denocciolate ricavare delle striscioline così da formare le zampette e tagliando l’estremità delle olive per creare la testa e il corpo tagliando l’oliva a metà nel senso della lunghezza così da creare i nostri ragnetti.

  3. Infornare in forno caldo a 250°C per circa 8-10 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Telegram
    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.