Crea sito

Peperoni arrosto conservati a bagnomaria

Kcal 22 circa ogni 100 gr senza condimento
I peperoni arrosto conservati a bagnomaria sono un’alternativa a quelli conservati al congelatore oppure ai barattoli messi sott’olio.
Se pensiamo che in passato i congelatori non esistevano, i nostri nonni li conservavano proprio così !!!
Un tipo di conserva sicuramente utile per chi non ha molto spazio nel congelatore, oppure chi non vuole conservarli sott’olio.
L’unica accortezza è quella di utilizzare solo i peperoni quadri e non quelli a punta, questo perché i primi hanno una buccia spessa e i secondi abbastanza sottile.
I peperoni io per conservarli in questo modo li arrostisco con bruciatore, che è un attrezzo che funziona a gas, in genere si usa anche per accendere la brace e in altri casi si può comprare anche un bruciatore grande da agganciare alla bombola del gas grande per la cottura di grandi quantità.
In questo modo i peperoni si arrostiscono e la buccia resta duretta, una volta puliti e tagliati a striscioline si invasano e si fanno bollire per 6-7 minuti, questo basterà per raggiungere la cottura ottimale e conservarli per almeno 1 anno.
Se realizzate qualche mia ricetta, mandatemi pure le foto, le metterò sulla mia pagina fb a vostro nome.
Per ora provate questa di ricetta e fatemi sapere !!!

Peperoni arrosto conservati a bagnomaria
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • peperoni quadri

Strumenti

  • barattoli di vetro sterilizzati
  • bruciatore per la cottura

Preparazione dei Peperoni arrosto conservati a bagnomaria

  1. Peperoni arrosto conservati a bagnomaria

    Prendere i peperoni e arrostirli con il bruciatore a gas…simile a questo in foto, per quelli più piccoli…..

  2. metterli in un tegame con il coperchio a soffocare almeno per 2-3 ore, se non riuscite a pulirli in giornata, fateli raffreddare e metteteli in frigo, li sistemerete il giorno dopo.

    Una volta fatti soffocare puliteli della pelle, togliete il picciolo e apriteli da un lato per pulire l’interno sotto l’acqua.

    Una volta puliti e lavati i peperoni, metteteli a scolare in uno scolapasta con una ciotola sotto, poi preparate un’altra ciotola con uno scolapasta, tagliate i peperoni a striscioline spesse circa un dito e metteteli nell’altro scolapasta.

    Lasciateli scolare per almeno 2 ore.

    Una volta sgocciolati bene invasate i peperoni e metteteli in un tegame con l’acqua e fate bollire per 6-7 minuti calcolando la bollitura da quando l’acqua comincia a fare le bollicine.

    Una volta terminata la bollitura, lasciate raffreddatore nel tegame, se li tirerete fuori scoppieranno per via dell’escursione termica.

  3. Peperoni arrosto conservati a bagnomaria

    Quando durante l’anno li vorrete usare, basterà farli scolare e condirli a vostro piacimento conservandoli in frigo.

    Buona preparazione !

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

3,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.