Maritozzi baresi senza uova

Maritozzi baresi senza uova

Kcal 390 circa per ogni maritozzo

I maritozzi baresi senza uova sono come una brioche, ma hanno la forma di una treccia e sono ricoperti in superficie di zucchero semolato, in modo che mangiandolo, dita, naso, labbra, si sporchino per bene.

La versione che vi propongo è un po’ più leggera della classica, perché’ appunto non contiene uova, ma devo dire davvero buone !

Ottime per la colazione ma anche per la merenda dei grandi e piccini, il problema e’ che ne mangeresti fino all’infinito, ma………..attenti alla linea, dolci con moderazione !!!

Provate la mia versione senza uova e resterete conquistati.

Maritozzi baresi senza uova
  • Difficoltà:Media
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:14 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

Ingredienti per circa 14 pezzi

  • Acqua 300 ml
  • Latte 300 ml
  • Lievito di birra fresco 25 g
  • Sale 6 g
  • Miele 2 cucchiaini
  • Farina Manitoba + 30 per la lavorazione 770 g
  • Farina 0 200 g
  • Zucchero 180 g
  • Burro 120 g

Per al finitura

  • Zucchero 40 g
  • Latte per spennellare q.b.

Preparazione

  1. Maritozzi baresi senza uova

    Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con un pizzico di zucchero e impastare con 200 gr di farina “0”, mescolare bene e lasciare riposare per una decina di minuti.

    Impastare tutti gli ingredienti con il lievitino aggiungendo il burro ammorbidito verso la fine.

    Impastare finché non si ottiene un composto elastico.

    Lasciare lievitare per circa 3 ore coperto e in luogo caldo al riparo da correnti d’aria.

    Quando l’impasto sarà raddoppiato prendere dei pezzetti da 30 gr ciascuno e formare dei cordoncini.

    Prendere 3 cordoncini e creare una treccia, fare lo stesso con il resto dell’impasto, poi lasciare a lievitare per 1 ora su una teglia da forno.

    Trascorso il tempo, spennellare con il latte e cospargere con lo zucchero, lasciare  a lievitare di nuovo per circa 30 minuti.

    Infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Creme, dolci, gelati, marmellate e frutta in conserva, Home, Ricette dolci senza uova

Informazioni su loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Precedente Ciambella arrotolata cottura senza forno Successivo Gelato fiordilatte senza gelatiera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.