Crea sito

Melanzane piccanti sott’olio

Kcal 530 circa ogni 100 gr di prodotto
Le melanzane piccanti sott’olio sono una variante delle classiche melanzane sott’olio, in versione piccante ma anche in forma diversa.
Questa volta ho tagliato le melanzane a fette e poi a bastoncini non troppo sottili, messe sotto sale e poi sempre lessate con aceto.
Per quanto riguarda il peperoncino dovreste avere l’accortezza di acquistarlo secco e tagliarlo a pezzetti, altrimenti li acquistate freschi, tagliate a pezzetti e passate in microonde per meno di un minuto mescolando ogni tanto e una volta tolti dal microonde li lasciate all’aria e freddandosi risulteranno ben asciutti.
Questo perché il peperoncino fresco tende a creare muffe nel barattolo e quindi la conserva durerebbe meno tempo.
Conservate nei barattoli si mantengono anche per un anno e una volta aperti bisogna conservarle in frigorifero coperti sempre con l’olio di oliva.
Se realizzate qualche mia ricetta, inviatemi le foto che le pubblicherò sulla mia pagina con il vostro nome.
Se non avete mai provato a realizzarle, seguite la mia ricetta !!

Melanzane piccanti sott’olio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4melanzane
  • q.b.sale
  • q.b.aceto di vino bianco
  • 8 spicchiaglio
  • 2peperoncini piccanti
  • q.b.origano secco
  • q.b.olio di semi di girasole
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione delle Melanzane piccanti sott’olio

  1. Per preparare le mie melanzane piccanti sott’olio, cominciamo con il lavare e tagliare le melanzane a fette, poi ricaviamo dei bastoncini non troppo sottili e metterle in uno scolapasta con un contenitore sotto, facendo uno strato di melanzane e una spolverata di sale fino a completamento.

    Mettere un piatto con un peso sopra per 4 ore.

  2. Trascorso il tempo, lessarle in aceto (nel rapporto 1 litro e ½ di aceto e ½ litro di acqua) dopo 2 minuti dal bollore o poco più, sembra che diventino trasparenti, scolarle per bene e quando saranno fredde stenderle su una tovaglia di cotone per almeno 12 ore (una tovaglia che si possa mettere in varechina perché macchiano molto).

    Quando saranno asciutte tagliare a pezzetti gli spicchi di aglio e il peperoncino, spolverare di origano e poi prendere la tovaglia ai 4 angoli e mescolarle.

  3. Melanzane piccanti sott’olio

    A questo punto, se vogliamo utilizzarne subito una parte le mettiamo in una ciotola e le condiremo con olio extravergine di oliva, e servire dopo che sono state almeno 1 ora in frigo.

    In alternativa le possiamo conservare ai barattoli mettendo un dito di olio e.v.o. e il resto di olio di semi fino a coprire le melanzane e chiuderle con i coperchi sigillandole bene in modo che non prendano aria, in questo modo le possiamo tenere 1 anno o anche più.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

4 Risposte a “Melanzane piccanti sott’olio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.