Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta

Se come me amate la cipolla ed in particolare quella rossa non potete non assaggiare gli spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta. Una ricetta in cui la cipolla la fa da padrona ma senza offuscare il sapore della pancetta affumicata. Un connubio perfetto tra questi due ingredienti che non vi deluderà!

Se clicchi QUI scopri tutti i miei primi piatti!

Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 bicchierivino rosso
  • 1 cucchiainozucchero di canna
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 150 gpancetta affumicata
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta

    Iniziate a preparare i vostri spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta, dall’ingrediente principe di questa ricetta. La cipolla. Togliete la buccia e la parte più esterna e tagliatela a rondelle. Mettetela in una padella antiaderente con un filo d’olio e fatela soffriggere per due/tre minuti.

  2. Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta

    Aggiungete due bicchieri di vino rosso da tavola, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero di canna. Fate cuocere fino a quando il vino non si ritira quasi del tutto. Frullate, dunque il tutto con un mixer/frullatore ad immersione.

  3. Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta

    Cuocete nel mentre anche la pancetta (io non ho aggiunto olio) fino a renderla bella croccante.

  4. Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta

    Aggiungete la crema di cipolle rosse alla pancetta e allungate con un mestolo di acqua di cottura. Aggiustate di sale se necessario e a piacere date una spolverata di pepe.

  5. Spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta

    Scolate la pasta al dente e saltatela per 1/2 nella padella con il condimento. Siete pronti a servire i vostri spaghetti con crema di cipolle rosse e pancetta. Buon appetito!

  6. social

    Non dimenticate di seguirmi anche su instagram @lacucinadiyuto, Youtube e su Facebook La cucina di Yuto

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crema dolce al basilico Successivo Tagliatelle al pesto di asparagi con branzino

Lascia un commento