ZUPPA DI AVENA

La zuppa di avena è un primo piatto caldo e facile da preparare. Leggera e saporita, è ideale per chi si vuole mantenere leggero senza rinunciare al gusto.

L’avena è un cereale con tantissime proprietà nutrizionali benefiche: è ricca di fibre ed inoltre ha un basso indice glicemico, quindi è adatta anche per i diabetici e per chi vuole rimanere in forma. L’avena inoltre contribuisce al mantenimento del senso di sazietà tenendo lontani gli attacchi di fame nervosa, è quindi un cereale molto adatto per chi è a dieta e per chi ha difficoltà a tenere a bada il senso di fame.

In commercio l’avena si trova sotto forma di chicchi, come il riso oppure sotto forma di farina, di fiocchi di avena, di latte di avena o di crusca di avena. Quando al supermercato vi capita di imbattervi in prodotti a base di avena, soffermatevi e magari acquistateli perché sono validissimi aiuti per la nostra salute.

L’avena inoltre ha un bassissimo contenuto di glutine, quasi irrisorio. Questo la rende adatta anche a chi soffre di lievi intolleranze alle proteine del glutine. Chi soffre invece di gravi forme di intolleranza al glutine (celiachia) deve evitare anche l’avena perchè, seppure in bassissime quantità, anche l’avena contiene glutine e potrebbe scatenare i sintomi della malattia celiaca.

 

ZUPPA DI AVENA ricetta primo piatto caldo | ricette light
ZUPPA DI AVENA ricetta primo piatto caldo | ricette light

Zuppa di avena

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di avena (in chicchi, tipo il riso)
  • 2 carote grandi
  • 1 costa di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • mezza cipolla
  • 5-6 pomodorini
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e peperoncino a piacere
  • prezzemolo fresco q.b. per decorare

 

 

ZUPPA DI AVENA ricetta primo piatto caldo | ricette light
ZUPPA DI AVENA ricetta primo piatto caldo | ricette light

 

 

COME SI PROCEDE?

In una pentola ampia unire le carote a rondelle, la costa di sedano tagliata a fettine, la cipolla grattugiata e lo spicchio d’aglio e i pomodorini a spicchi. Aggiungere l’avena, l’olio extravergine di oliva e il peperoncino se piace. Far rosolare il tutto per pochi minuti, quindi togliere l’aglio ed aggiungere la foglia di alloro e una quantità di acqua tale da coprire completamente l’avena, coprire con il coperchio e fa cuocere per circa 45-60 minuti aggiungendo altra acqua al bisogno in modo da ottenere una zuppa di avena fluida, non troppo asciutta.

A fine cottura aggiustare di sale, togliere dal fuoco e far riposare per 5-10 minuti con il coperchio prima di servire in modo che la zuppa di avena si assesti e si insaporisca meglio.

Servire magari con una spruzzata di prezzemolo fresco tritato.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CREMA TORRONE E MASCARPONE Successivo CIOCCOLATINI CAFFE' E CIOCCOLATO BIANCO