TIRAMISU SENZA ALBUMI

La ricetta del tiramisu senza albumi è di una anziana signora napoletana che a quanto pare di dolci se ne intende. Una consistenza praticamente perfetta!

Sono reduce da un week end napoletano e parlando con alcune persone del posto sono venuta a conoscenza della ricetta di questo tiramisu così speciale.

Pare che l’antica ricetta del tiramisu preveda l’utilizzo di un uovo e un cucchiaio di zucchero per ogni 100 g di mascarpone. La signora di cui sopra, però, ha rivisitato la ricetta tradizionale in quanto la crema della ricetta tradizionale le risultava troppo liquida e poco gestibile. Nel corso degli anni quindi ha modificato la ricetta arrivando ad eliminare totalmente gli albumi dalla crema del tiramisù.

Ho subito voluto provare la sue ricetta del tiramisù senza albumi e devo dire che mi ha letteralmente conquistata! Provatela anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Mascarpone
  • 5 Tuorli
  • 5 cucchiai Zucchero
  • q.b. Caffè (zuccherato)
  • q.b. Cacao amaro in polvere (per decorare)
  • q.b. Savoiardi

Preparazione

  1. Montare il mascarpone con i tuorli e lo zucchero.

  2. Bagnare i savoiardi nel caffe espresso zuccherato e disporli sul fondo di una pirofila. Versare metà della crema al mascarpone sui savoiardi bagnati, coprire con un altro strato di savoiardi bagnati e versarvi sopra l’altra metà della crema.

  3. TIRAMISU SENZA ALBUMI antica ricetta dolce napoletana

    Far riposare il tiramisù così ottenuto in freezer per 1 ora, in questo modo le uova si “pastorizzeranno a freddo”.

  4. Trasferire poi il tiramisu’ in frigorifero e farlo riposare per almeno 2-3 ore prima di spolverarlo di cacao amaro e servire.

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente GELATI AL CAFFE' SU STECCO Successivo FRITTATA DI CIPOLLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.