Crea sito

Semifreddo ai lamponi con cocco e vaniglia

L’estate finalmente è arrivata e il semifreddo ai lamponi con cocco e vaniglia è quello che ci vuole per una dolce e fresca coccola da concederci in qualsiasi momento della giornata. Un buon connubio quello tra i lamponi e il cocco, il retrogusto di vaniglia rende poi questo semifreddo ai lamponi ancor più delicato e gustoso.

semifreddo ai lamponi
semifreddo ai lamponi

COSA SERVE?

Per la meringa italiana:
110 gr di albumi+44 gr di zucchero semolato
44 gr di acqua +176 gr di zucchero semolato

Per la crema al cocco:
400 gr di latte scremato e 12 cucchiai di farina di cocco (oppure frullare 400 ml di latte di cocco fresco con la sua polpa)
1 bacca di vaniglia
2 tuorli
60 gr di zucchero
30 gr di amido di mais

120 gr di meringa italiana

400 ml di panna da montare+3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di rum
1 cucchiaio di marsala all’uovo
1 cucchiaio di limoncello

Per lo strato di lamponi:
125 gr di lamponi freschi+2 cucchiaini di amido di mais
140 gr di meringa italiana

Per decorare:
200 ml panna da montare
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini da thè di marsala all’uovo
2 cucchiaini da thè di rum
2 cucchiaini da thè di limoncello
125 gr di lamponi freschi
farina di cocco

COME SI PROCEDE?

Preparo la crema al cocco. Faccio bollire per 10 minuti il latte con la farina di cocco e la bacca di vaniglia aperta in modo da far fuoriuscire i semi (Se uso il cocco fresco, non è necessario farlo bollire. Lo amalgamo direttamente a filo nei tuorli con zucchero e farina). In una pentola dal fondo spesso amalgamo i tuorli con lo zucchero e l’amido. Vi verso quindi a filo il latte al cocco e vaniglia e faccio addensare. Abbatto e conservo in frigo.
Preparo la meringa italiana. Monto gli albumi con lo zucchero. Sciolgo lo zucchero con l’acqua e faccio cuocere per un paio di minuti poi verso a filo questo sciroppo negli albumi montati e continuo a montare fino a che il composto non sia freddo. Conservo in freezer fino al momento dell’uso.
Quando la crema al cocco è fredda, ci aggiungo i 120 gr di meringa. Poi monto la panna con lo zucchero e i liquori e aggiungo anche questa alla crema al cocco. Conservo in frigo.
Preparo la farcia ai lamponi. Faccio cuocere i lamponi con la bacca di vaniglia aperta fino a che non saranno una purea, aggiungo quindi l’amido, faccio addensare per pochi secondi e poi tolgo dal fuoco e lascio raffreddare. Quando sarà freddo, aggiungo la meringa italiana e conservo in frigo.

Compongo il semifreddo. Rivesto un grosso stampo da plumcake di pellicola trasparente. Verso un terso della crema al cocco. Bagno i savoiardi leggermente in latte insaporito con la bacca di vaniglia avanzata dalla crema e dalla farcia di lamponi. Faccio uno strato di savoiardi sulla crema. Copro quindi con un altro pò di crema, Poi lo strato di lamponi (ne tengo da parte un paio di cucchiai. Mi serviranno per la decorazione). Ancora uno strato di savoiardi bagnati e quindi termino con uno strato di crema al cocco (ne tengo da parte 4-5 cucchiai. Mi serviranno per la decorazione). Spolvero con abbondante farina di cocco, copro con la pellicola trasparente e conservo in freezer per un paio d’ore (in modo che si compatti). Trascorse le 2 ore, tolgo la pellicola e capovolgo il semifreddo su un vassoio. Rimetto in freezer.
Intanto preparo le creme per le decorazioni. Per la crema rosa: Unisco la farcia ai lamponi e la crema al cocco. Per la decorazione bianca: monto la panna con lo zucchero e i liquori.
Decoro il semifreddo con le due creme, termino con i lamponi e metto in freezer fino a 15-20 minuti prima di servire.

Per no perdere nessuna ricetta, visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.