RISOTTO NOCI GORGONZOLA

Il risotto noci gorgonzola è un primo piatto preparato senza burro e senza carne. Facile e saporito, ideale per i giorni di quaresima. Visto che i cattolici praticanti non mangiano carne durante i quaranta giorni che precedono la Pasqua, oggi ho pensato ad un primo piatto che potesse soddisfare questa esigenza e che fosse allo stesso tempo facile, saporito e apprezzato da tutti che siano cattolici oppure no!

Il risotto è uno dei piatti più amati. Ma come preparare un risotto perfetto? Ognuno ha la sua formula del risotto infallibile, io vi svelo i miei segreti per un risotto cremoso perfetto ma se voi ne avete altri, fatemeli presente:

  1. Per dare cremosità al risotto occorre girare spesso il riso durante la cottura perché così facendo si aiuto il riso stesso a rilasciare i propri amidi. Saranno poi gli amidi del riso a dare cremosità al risotto.
  2. Per ottenere un risotto cremoso che rimanga cremoso anche nel piatto occorre che al momento di toglierlo dal fuoco sia abbastanza liquido. Durante la fase di preparazione dei piatti il riso continuerà ad assorbire liquidi e raggiungerà la giusta cremosità senza il rischio di asciugare eccessivamente.
  3. Per preparare un buon risotto cremoso non è indispensabile mantecarlo con il burro. Basta mescolare spesso il riso durante la cottura ed aggiungere il parmigiano grattugiato un paio di minuti prima della fine della cottura. Sarà il parmigiano a contribuire, insieme agli amidi del riso, alla formazione di quella cremosità tipica del risotto che tanto amiamo.

 

 

RISOTTO NOCI GORGONZOLA ricetta facile senza burro
RISOTTO NOCI GORGONZOLA ricetta facile senza burro

Risotto noci gorgonzola

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso
  • 50-70 g di gorgonzola
  • 30-40 g di noci
  • 2 prese di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine q.b.
  • sale e pepe nero a piacere
  • circa 1 L di brodo

 

 

RISOTTO NOCI GORGONZOLA ricetta facile senza burro
RISOTTO NOCI GORGONZOLA ricetta facile senza burro

 

 

COME SI PROCEDE?

Tostare per qualche minuto il riso il olio extravergine di oliva girandolo spesso in modo che non si bruci.

Cuocere il risotto senza burro. Aggiungere uno o due mestoli di brodo e cuocere il risotto a fuoco basso mescolando spesso. Quando il brodo sarà stato assorbito dal riso, aggiungere altri 2 mestoli e continuare in questo modo fino a cottura ultimata del riso.

A fine cottura, aggiungere altri 2 mestoli di brodo, il formaggio gorgonzola spezzettato e del parmigiano grattugiato a piacere e mescolare bene in modo da mantecare il risotto senza burro.

Per non avere un primo piatto troppo asciutto, lasciare il risotto abbastanza liquido ne momento in cui si toglie dal fuoco in quanto durante la fase di impiattamento il riso continuerà ad assorbire una parte di liquidi. Aggiustare di sale solo se necessario (se si utilizza un brodo vegetale contenente già del sale, non sarà necessario aggiustare di sale il risotto a fine cottura).

Decorare il piatto. Portare il risotto in tavola e servire decorando con gherigli di noci tritati (meglio ancora se prima tostati e poi tritati) e una spruzzata di pepe nero a piacere.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TORTA NUTELLA 7 VASETTI Successivo CHEESECAKE CAFFE NUTELLA