FOCACCINE DI PATATE RIPIENE

Le focaccine di patate ripiene sono un finger food facile e saporito, molto veloci e amate da grandi e bambini. Si possono cuocere in padella oppure al forno in base alle esigenze.

Volendo, si possono anche preparare e congelare per poi scongelarle in caso di voglia improvvisa o ospiti improvvisi o quando si ha bisogno di un salva cena.
Si congelano dopo averle impanate, poi si scongelano e si cuociono direttamente in padella o in forno come spiegato più sotto.
Volendo, potete anche congelarle dopo cotto in modo poi da doverle solo riscaldare in forno o al microonde al momento di servire.

 

 

FOCACCINE DI PATATE RIPIENE ricetta al forno o in padella
FOCACCINE DI PATATE RIPIENE ricetta al forno o in padella

Focaccine di patate ripiene

 

COSA SERVE?

  • 500 g di patate lesse
  • 125 g di farina 00
  • 35 g di parmigiano grattugiato
  • 10 g di burro
  • 1 uovo intero
  • sale e pepe nero a piacere
  • pane grattugiato q.b.
  • circa 150-200 g di salame a fette
  • circa 10 sottilette

 

FOCACCINE DI PATATE RIPIENE ricetta al forno o in padella
FOCACCINE DI PATATE RIPIENE ricetta al forno o in padella

 

 

COME SI PROCEDE?

Lessare le patate in abbondante acqua non salata. Per vedere quando sono cotte basta infilare i rebbi di una forchetta nelle patate: se la forchetta si infila facilmente nella patata senza spaccarla allora vuol dire che le patate sono cotte. Scolare le patate e farle intiepidire. Sbucciarle e schiacciarle con una forchetta oppure passarle con lo schiaccia patate.

Preparare il composto delle focaccine di patate. In una scodella unire le patate lesse schiacciate, la farina, l’uovo intero, il burro a temperatura ambiente, il parmigiano grattugiato, il sale quanto basta e il pepe nero se piace. Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Comporre le focaccine. Prendere un pezzettino di impasto, schiacciarlo su un foglio di carta forno, disporvi sopra una fetta di salame, poi mezza sottiletta spezzata e ancora un altra fetta di salame. Chiudere con un altro pò di impasto schiacciato. Sigillare bene il bordo della focaccina di patate in modo che il ripieno non fuoriesca dalla focaccia di patate durante la cottura. Passare la focaccina così ottenuta nel pan grattato. Ripetere il procedimento per tutte le focaccine ripiene fino ad esaurimento dell’impasto.

Cuocere le focaccine alle patate. Si possono cuocere in una padella con un filo di olio extravergine di oliva a fuoco basso avendo premura di girarle ogni tanto in modo che cuociano bene da entrambi i lati senza bruciarsi. Oppure si possono adagiare su carta forno unta di olio ed infornare in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti girandole a metà cottura in modo che cuociano uniformemente da entrambi i lati.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente POLPETTE DI BACCALà Successivo CHIACCHIERE FURBISSIME