FUSILLI GAMBERETTI PROSCIUTTO

I fusilli gamberetti prosciutto e rucola sono un primo piatto saporito e delicato, molto veloce da preparare. La pasta fresca per me è una delle cose più buone al mondo. I fusilli avellinesi sono uno dei formati di pasta che più amo perché catturano il condimento e si insaporiscano benissimo. Ma voi potete utilizzare qualsiasi formato di pasta per questo primo piatto. Volendo potreste utilizzare anche i classici spaghetti, le penne rigate, le farfalle o qualunque altro formato di pasta preferiate. Se non avete il prosciutto crudo, potete utilizzare anche dello speck. Il retrogusto affumicato dello speck renderà questo piatto diverso e unico nel suo genere.

 

FUSILLI GAMBERETTI PROSCIUTTO RUCOLA ricetta primo piatto facile
FUSILLI GAMBERETTI PROSCIUTTO RUCOLA ricetta primo piatto facile

Fusilli gamberetti prosciutto

 

COSA SERVE?

  • 400 g di fusilli avellinesi freschi (o altra pasta a piacere)
  • 100 g di prosciutto crudo a dadini
  • 180 g di gamberetti sgusciati (io surgelati)
  • 100 g di pomodorini freschi
  • mezza cipolla
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 4 manciate di rucola fresca
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e peperoncino a piacere

 

 

FUSILLI GAMBERETTI PROSCIUTTO RUCOLA ricetta primo piatto facile
FUSILLI GAMBERETTI PROSCIUTTO RUCOLA ricetta primo piatto facile

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il condimento per i fusilli freschi. In una padella ampia imbiondire la cipolla grattugiata con olio extravergine di oliva e il prosciutto crudo a cubetti. Sfumare con il vino bianco e quando tutto il vino sarà evaporato unire i gamberetti. Far cuocere per qualche minuto e poi aggiungere i pomodorini a spicchi. Far appassire i pomodorini e togliere dal fuoco. Aggiustare di sale e peperoncino a piacere.

Lessare la pasta fresca in abbondante acqua salata e scolarla al dente.

Saltare i fusilli avellinesi nel sugo di condimento aggiungendo un po’ di acqua di cottura al bisogno.

Infine togliere dal fuoco, aggiungere la rucola fresca lavata, mescolare il tutto, portare in tavola e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CHIACCHIERE FURBISSIME Successivo TORTA CUORE GLASSATA