CROSTATA RICOTTA FICHI

La crostata ricotta fichi e miele è un dolce da forno facilissimo da preparare. Delicata e profumata, si può servire come fine pasto o per merenda.  Una torta che profuma di autunno, di miele e di rum. Un guscio di pasta frolla racchiude una squisita crema al formaggio arricchita da tanta frutta fresca.

Le ricette con i fichi stanno piano piano diventando le mie preferite. Ho alcune piante di fico in giardino ma non so per quale motivo finora le avevo sempre snobbate. Da un paio di anni a questa parte le ho riscoperte e sto utilizzando i fichi in tantissimi modi diversi. Oggi è la volta di una ricetta facile e veloce, ma cremosa e golosa. Le crostate si sa, sono pratiche da preparare e questa crostata è praticissima. Pochi minuti ed è pronta per essere infornata.

Avete voglia di una torta ai fichi che sia cremosa e facile da preparare? L’avete trovata!

Se preferite i dolci molto dolci, abbondate con il miele di decorazione sulla superficie della crostata, non solo darà quel tocco rustico in più che farà la differenza, ma appagherà anche la vostra voglia di dolce.

CROSTATA RICOTTA FICHI E MIELE ricetta dolce con frutta fresca
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45-60 minuti
  • Porzioni:
    8-10 fette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 250 g Farina 00
  • 100 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 1 Tuorli
  • 5 g Lievito in polvere per dolci

Per la crema di ricotta:

  • 250 g Ricotta
  • 30 g Miele
  • 3 cucchiai Rum

Per decorare:

  • 500 g Fichi
  • q.b. Miele

Preparazione

Preparare la pasta frolla

  1. Lavorare la farina con il burro con la punta delle dita, punzecchiando il composto in modo da sabbiarlo. Incorporare quindi lo zucchero e sabbiare ancora il tutto. Quindi aggiungere l’uovo intero, il tuorlo e il lievito ed impastare la pasta frolla pochissimo, giusto il tempo di ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Preparare la crema di ricotta

  1. In una scodella mescolare la ricotta con il miele e il rum e conservare in frigorifero la crema così ottenuta fino al momento dell’utilizzo.

Comporre la crostata di fichi

  1. Stendere la pasta frolla e con la pasta frolla stesa foderare una teglia del diametro di circa 28 centimetri imburrata ed infarinata. Con l’aiuto del matterello, eliminare l’eccesso di pasta frolla (la pasta frolla avanzata potete utilizzarla per fare dei biscotti).

  2. Versare la crema di ricotta nel guscio di pasta frolla e livellarla bene.

  3. Decorare la superficie della crostata con i fichi tagliati a metà.

Cuocere la crostata fichi e ricotta

  1. Infornare la crostata ricotta e fichi in forno già caldo a 180°C per circa 30-45 minuti in base alla potenza del forno. Quando il guscio di frolla si sarà ben dorato, sfornare la crostata e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata.

  2. Decorare infine la superficie della crostata con un po’ di miele colato a filo sui fichi.

  3. Conservare in frigorifero la crostata ricotta e fichi fino al momento di servire.

  4. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

 
Precedente ORECCHIETTE AL GRANO ARSO Successivo FREGOLA SARDA RISOTTATA

Lascia un commento

*