CROCCHETTE TONNO E PATATE

Le crocchette tonno e patate sono un antipasto sfizioso o un secondo piatto saporito che si può preparare anche con molto anticipo e poi cuocere al bisogno.

Sì, perchè una volta preparate potete congelare le vostre polpette di tonno e patate per poi cuocerle quando ne avrete voglia senza bisogno di scongelarle prima.

Ottima soluzione quindi anche in caso dobbiate preparare qualche festa a buffet. Potrete preparare le crocchette anche 2 settimane prima e poi friggerle oppure cuocerle in forno il giorno della festa.

Le polpette di tonno e patate sono però anche un ottimo salva cena da servire tutti i giorni, non occorre aspettare grandi occasioni per cucinarle!

Morale della favola? Una ricetta che dovete per forza provare!

CROCCHETTE TONNO E PATATE ricetta finger food sfizioso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    25-30 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 450 g Patate (lesse, sbucciate)
  • 350 g Tonno sott’olio (sgocciolato)
  • 100 g Emmentaler (grattugiato)
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 Uova
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero (facoltativo)
  • q.b. Sottilette (circa 10)
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio

Preparazione

Preparare il composto delle crocchette

  1. Schiacciare le patate lesse con una forchetta oppure con lo schiacciapatate. Aggiungere il tonno sgocciolato, il parmigiano grattugiato, l’emmental grattugiato, l’uovo sbattuto, il prezzemolo fresco tritato e del pepe nero a piacere e mescolare bene il tutto in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiustare di sale, aggiungere 2-3 cucchiai di pangrattato in modo da rendere in composto ben lavorabile con le mani e mescolare ancora.

Formare le crocchette

  1. Staccare un pezzetto di composto, schiacciarlo nel palmo di una mano, mettervi al centro un pezzo di sottiletta ed arrotolare poi il tutto intorno alla sottiletta. Passare la pallina così ottenuta nel pane grattugiato ed adagiarla su un piatto da portata rivestito di carta forno.

    Ripetere il procedimento per tutte le crocchette fino ad esaurimento del composto.

Far riposare le crocchette

  1. Far riposare le crocchette tonno e patate in frigorifero per un paio di ore oppure in freezer per 30-60 minuti.

  2. Prima di cuocere le crocchette di tonno e patate ripassarle nel pane grattugiato in modo che si formi in cottura una bella crosticina croccante.

  3. CROCCHETTE TONNO E PATATE ricetta finger food sfizioso

Cuocere le crocchette tonno e patate

  1. Friggere le crocchette di patate in abbondante olio di semi di arachidi.

    Oppure cuocerle in forno: adagiarle su carta forno unta di olio ed infornarle in forno già caldo a 200°C per circa 10-25 minuti girandole un paio di volte in modo che cuociano uniformemente da tutti i lati.

    Se volete le potete anche cuocere in padella con un filo di olio extravergine di oliva.

  2. Le crocchette di tonno e patate si possono servire tiepide quando sono ancora filanti oppure si possono servire fredde per apprezzarle anche come finger food freddo.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

E’ importante cuocere le crocchette di tonno e patate quando sono ancora fredde di frigorifero o meglio ancora di freezer, in modo che in cottura non si deformino. Quindi andranno tolte dal freezer e cotte immediatamente.

Se si lasciano a temperatura ambiente prima di cuocerle, essendo molto morbide, in cottura tenderanno a perdere la loro forma schiacciandosi ed appiattendosi ma il sapore sarà comunque ottimo.

Precedente ORZO CON ZUCCHINE E PROSCIUTTO Successivo INSALATA DI RISO INTEGRALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.