Polpette alla pizzaiola, cotte al forno

Le polpette alla pizzaiola cotte al forno, sono una ricetta facile ed economica di secondo piatto di carne con pochi ingredienti che si trovano sempre in casa.

Lo sapevi che oggi è il World pizza day? Magari sei a dieta come me e hai già mangiato la pizza sabato sera, allora puoi variare con questa ricetta per festeggiare lo stesso. Sono polpette cotte al forno tenere e succose.

Vuoi altre ricette similari? Ho selezionato per te alcune veramente golose:

Polpette fritte tenerissime e senza uova

Polpette di carne e bieta

Polpette di Fantozzi

Polpette di carne e battut misto di verdure

Polpette al sugo

Polpette alla birra senza uova

Polpette alla pizzaiola, cotte al forno
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12/14 polpette piccole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Polpette alla pizzaiola:

200 g macinato misto (o o di tacchino)
1 uovo (piccolo)
1 cucchiaio Parmigiano Reggiano DOP (30 mesi, più una spolverata finale)
1/2 spicchio aglio
Qualche cucchiaio pangrattato
1 filo olio extravergine d’oliva
q.b. prezzemolo
Qualche cucchiaio sugo (già pronto, in basso le ricette)

Per il sugo puoi optare per vari tipi, ti lascio qualche esempio:

Sugo di salsiccia casereccio per un piatto più goloso.

Polpette al sugo per un piatto semplice.

Oppure il sugo dei Maccheroni alla chitarra

O puoi optare per un sugo più leggero come quello della Pasta della trattoria.

Altrimenti puoi utilizzare il sugo semplice che ti descrivo nella ricetta dei peperoni grigliati al forno ripieni di patate

Strumenti

1 Teglia Da forno
Carta forno
Ciotola
Piatto

Preparazione delle polpette alla pizzaiola, cotte al forno:

Oggi per la rubrica “Da lunedì a dieta”, ho pensato a delle polpette semplici e sfiziose e molto tenere, le preparo spesso anche senza sugo.

Polpette-cotte-in-forno-alla-pizzaziola

In una ciotola versa il macinato, l’uovo, il parmigiano, l’aglio sminuzzato ed il prezzemolo triato ed inizia ad impastare fino ad ottenere un composto amalgamato.

Ora aggiungi il pangrattato fino a quando l’impasto prende una forma più omogenea e non si forma una pallina. Io ne ho utilizzato circa 2 cucchiai rasi, molto dipende dalla dimensione delle uova, meglio un uovo piccolo.

Forma delle palline e mettile sopra la teglia da forno con una base di carta forno.

Irrora con olio extravergine d’oliva e fai cuocere in forno preriscaldato per 15 minuti a 200°, ricordati di girare almeno una volta le polpettine.

Quando sono pronte, servile subito con qualche cucchiaio di sugo già pronto (va bene anche un ragù), una spolverata di parmigiano stagionato e qualche foglia di prezzemolo.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.