Crea sito

Calzoni fritti senza lievitazione

I calzoni fritti senza lievitazione sono molto saporiti, una buona alternativa quando si ha voglia di qualcosa di buono, ma non si ha tempo per aspettare la lievitazione. Sono gustosi e molto semplici da realizzare, potete farcirli a piacere con formaggi e salumi o con le verdure. Io ne ho realizzati alcuni con cotto, scamorza e sugo e ad alcuni ho aggiunto anche la ricotta. L’impasto per i calzoni fritti senza lievitazione è veloce da realizzare e a noi piacciono tantissimo.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; se vi va, potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest.

Ora prepariamo i calzoni fritti senza lievitazione!😋😋

calzoni fritti senza lievitazione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 calzoni
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare 8 calzoni fritti senza lievitazione

  • 600 gfarina 00
  • 12 gsale fino
  • 330 gacqua
  • 16 glievito istantaneo per preparazioni salate

Ingredienti per il ripieno dei calzoni fritti senza lievitazione

  • 250 gprosciutto cotto (a fette da tagliare)
  • 180 gscamorza affumicata
  • q.b.ricotta vaccina (1 o 2 cucchiai per calzone)
  • 8 cucchiaipassata di pomodoro

Per friggere

  • q.b.olio di semi

Preparazione dei calzoni fritti senza lievitazione

  1. Tagliare le fette di prosciutto cotto a pezzetti e la scamorza a dadini piccoli. Mescolare la ricotta con il sugo. Tenere da parte.

  2. Ho preparato con la planetaria l’impasto dei calzoni fritti senza lievitazione, ma se non l’avete, potete realizzarlo a mano.

  3. Mettere la farina ed il sale fino nella ciotola della planetaria, utilizzare la frusta piatta e mescolare.

  4. Senza fermare la planetaria, unire, a filo, l’acqua. Quando l’impasto inizia a compattarsi, unire il lievito istantaneo.

  5. Sostituire la frusta piatta con il gancio e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che deve risultare morbido, ma non appiccicoso.

  6. Dividere l’impasto in 8 palline più o meno uguali e stenderle in 8 cerchi sottili.

  7. Al centro di ogni cerchio mettere la ricotta con il sugo e poi il prosciutto cotto e la scamorza. Piegare a metà, formando una mezza luna e sigillare bene i bordi.

  8. Riscaldare abbondante olio di semi in una padella dai bordi alti. Friggere i calzoni; aiutandosi con un cucchiaio con manico lungo e, prestando attenzione a non scottarsi, versare, continuamente, l’olio caldo sulla parte superiore dei calzoni; poi girare e cuocere sull’altro lato.

  9. Mettere su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Buon appetito!

Potrebbe interessarvi

CALZONI IN PADELLA SENZA LIEVITO

PIZZA FRITTA NAPOLETANA

QUI potete trovare l’elenco di tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico…

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.